Libero
il giovane wallander Fonte foto: Johan Paulin / Netflix
TV PLAY

Tre serie tv Netflix per chi ama il genere crime

Omicidi, indagini, misteri e suspense: ecco gli ingredienti principali di queste avvincenti serie tv, da vedere assolutamente

Una serie tv di genere crime non annoia mai: nella trama ci sono sempre un caso (magari misterioso o inquietante) da risolvere, indagini e colpi di scena, ma anche filoni narrativi secondari dal sapore squisitamente horror, romantico, documentaristico o thriller. Su Netflix le opzioni sono numerose e per tutti i gusti: ecco le ultime uscite.

Per chi ama il genere true crime, sulla piattaforma di streaming c’è Catching Killers, docuserie (è da poco uscita la seconda stagione) in cui si ripercorrono i casi di veri serial killer. Il crime si unisce al genere comedy, invece, in Murderville, in cui l’eccentrico detective Terry Seattle deve risolvere una serie di omicidi con l’aiuto di celebri guest star. L’uomo delle castagne (The Chestnut Man) è il classico thriller nordico che lascia con il fiato sospeso fino all’ultima puntata: è disponibile da settembre 2021. Guardando tra le uscite ancora più recenti, invece, ecco qualche serie tv crime da vedere su Netflix.

Toy Boy

Toy Boy è una serie tv che per ora conta due stagioni (la seconda è uscita l’11 febbraio 2022) e racconta la storia di uno spogliarellista che, dopo sette anni di carcere, è accusato di aver ucciso un uomo. Il protagonista però ha tutte le intenzioni di dimostrare la propria innocenza: vuole provare che in realtà è stata la sua amante a incastrarlo dopo aver assassinato il proprio marito. Nel cast della seconda stagione ci sono Jesús Mosquera, María Pedraza, Cristina Castaño e Pedro Casablanc.

Il giovane Wallander

Questa serie tv crime è ambientata in Svezia e il protagonista, Kurt Wallander, vive una fase di incertezza sul proprio futuro dopo aver lasciato il corpo di polizia. Le cose cambiano quando accetta l’offerta di entrare nell’unità grandi crimini guidata da un nuovo sovrintendente, Samuel Osei.

Wallander inizia a occuparsi di un caso apparentemente semplice – un incidente causato da un pirata della strada – che, però, ben presto si rivela molto più complesso e rischioso del previsto: la vittima sembra collegata a un omicidio avvenuto otto anni prima e le indagini tirano in ballo anche i nomi di alcuni "pezzi grossi". Wallander rischia la vita, ma non po’ smettere di cercare la verità.

La seconda stagione è disponibile su Netflix dal 17 febbraio 2022.

Uno di noi sta mentendo

Esce il 18 febbraio 2022 la prima stagione di questa serie firmata dal co-ideatore di Elite, Dario Madrona, e tratta dall’omonimo romanzo di K.M. McManus.

La trama ruota attorno a cinque liceali che, pur molto diversi tra loro, finiscono insieme in punizione a scuola. Quando accadono un omicidio e alcuni fatti misteriosi, i giovani decidono di unire le forze per risolvere il giallo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963