alessandro borghi Fonte foto: Sky Originals
TV PLAY

Sky annuncia il nuovo film con Alessandro Borghi

Sarà basato sul romanzo “Sole di mezzanotte” il nuovo film Sky Original: un prodotto internazionale con la collaborazione di Cattleya e Groenlandia.

Sky ha annunciato un nuovo film Sky Original: The hanging sun. Si tratta di un progetto internazionale con la collaborazione di Cattleya e Groenlandia che vedrà come protagonista principale Alessandro Borghi indimenticabile in Sulla mia pelle. Il regista è Francesco Carrozzini, un fotografo di fama internazionale, già nominato agli Emmy.

The hanging sun è tratto dal romanzo "Sole di mezzanotte" di Jo Nesbø e vedrà  nel cast, oltre ad Alessandro Borghi, Jessica Brown Findlay, che già conosciamo per titoli come Brave New World o Hamlet, e la partecipazione di Sam Spruell, attore britannico che ha interpretato Outlaw King – Il re fuorilegge e la pellicola Biancaneve e il cacciatore. The hanging sun è stato scritto da Stefano Bises, che si era già occupato di Gomorra e The New Pope, e vede alla fotografia Nicolaj Bruel, lo stesso di Dogman e Pinocchio. Le riprese di questa produzione italo britannica inizieranno a settembre in Norvegia tra Oslo e Alesund.

The hanging sun

Tratto dal libro, "Sole di mezzanotte",  The hanging sun è un thriller noir. Le atmosfere sono quelle tipiche dell’estate norvegese, dove il sole non tramonta mai. Il qui e ora non esiste, il presente e il passato si fondono e si sovrappongono, e la vita si intreccia alla morte. Alessandro Borghi interpreta John, un uomo in fuga. Il riparo per lui sarà una fitta foresta nell’estremo Nord dove domina la religione e le persone in questo luogo, avvolto nel mistero, sembrano appartenere a un’altra epoca. Tra il destino e John c’è Lea, interpretata da Jessica Brown Findlay, e il suo curioso e sincero figlio Caleb. John si ritroverà ad affrontare il suo tragico passato che continua a tormentarlo. Tutto sarà ancora più confuso e impenetrabile, mentre il sole di mezzanotte gioca tra realtà e immaginazione.

La suspense sembra proprio un elemento centrale di questa nuova produzione Sky Original.

Cosa dicono di The hanging sun

Questa nuova produzione vede Francesco Carrozzini alla sua prima esperienza da regista per la quale si è dichiarato entusiasta e fortunato nel poter collaborare con un team di creativi con la sua stessa passione per il cinema. Un vero e proprio sogno che diventa realtà.

Entusiasmo condiviso anche dalla Executive Vice President Programming Sky Italia, Antonella d’Errico, che è stata ben felice di annunciare questo nuovo progetto in cui qualità e originalità sono gli elementi base. La scelta di basare la produzione sul romanzo di Jo Nesbø permette di riferirsi a uno dei migliori autori contemporanei e la storia, di grande impatto, è capace di attirare un grande pubblico.

Riccardo Tozzi, fondatore e co-ceo di Cattleya, ammette la sua eccitazione per questo progetto di Sky Original International che vede The hanging sun una pellicola che tratta un tema per tutti: la paternità. Verrà proposta al pubblico una storia intrigante e sentita. Matteo Rovere, CEO di Groenlandia, ha dichiarato tutta la sua soddisfazione per aver un cast unico, un team europeo di talenti guidato da un regista visionario. La scelta della storia è avvincente, caratterizzata da sentimenti forti e profondamente umani.

The hanging out approderà prima nei cinema e poi su Sky e NOW.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963