vivo nex Fonte foto: quangmooo / Shutterstock.com
ANDROID

Smartphone Android più potenti, classifica dominata dalla Cina

Pubblicata la classifica degli smartphone Android più potenti: in prima posizione c'è il Vivo Nex 3 5G, seguito da un altro smartphone dell'azienda cinese

9 Ottobre 2019 - Come accade ogni mese, anche per settembre AnTuTu ha annunciato gli smartphone Android più potenti presenti sul mercato. Per chi non lo sapesse, AnTuTu è un’applicazione che permette di effettuare un benchmark sul proprio dispositivo per valutare la potenza e le prestazioni. A ogni benchmark viene assegnato un punteggio che tiene conto di vari fattori. La media dei punteggi ottenuti da uno stesso modello viene prese a riferimento per la classifica mensile.

A settembre 2019, rispetto ad agosto, c’è stato un forte scossone. Le prime posizioni sono state conquistate da smartphone cinesi prodotti da Vivo, azienda ancora poco presente in Italia, ma che sta lavorando per sbarcare con alcuni dispositivi nei prossimi mesi. Nella maggior parte dei casi, i dispositivi presenti nella top 10 degli smartphone Android più potenti di settembre 2019 sono basati su un’architettura hardware composta dallo Snapdragon 855 o dallo Snapdragon 855+, la nuova versione del processore arrivata sul mercato ad inizio estate.

Smartphone Android più potenti a settembre 2019: la classifica

Vivo è la grande sorpresa della classifica di settembre 2019. L’azienda cinese ha lanciato sul mercato due nuovi smartphone top di gamma che hanno conquistato le prime due posizioni della classifica AnTuTu. Al primo posto troviamo il Vivo Nex 3 5G, nella versione Snapdragon 855+, 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, che ha ottenuto un punteggio di 483.427. Poco più dietro il Vivo iQoo Pro 5G (configurazione Snapdragon 855+, 8GB di RAM e 256GB di memoria interna) con un punteggio di 481.121. In terza posizione troviamo il miglior smartphone di agosto, l’Asus Rog 2, che ha ottenuto un punteggio di 473.917.

Quarto posto per il Black Shark 2 Pro, smartphone dedicato al gaming che monta lo Snapdragon 855+ con 12GB di RAM e 256GB di memoria e ha totalizzato 464.953 punti, Quinta posizione occupata ancora da Xiaomi con il Mi 9 Pro 5G (464.807 punti), mentre in sesta troviamo il Meizu 16s Pro (460.076 punti). Ad appannaggio della Cina anche il settimo posto, con il Redmi K20 Pro, smartphone top di gamma prodotto da un’azienda sussidiaria di Xiaomi (456.237 punti).

All’ottavo posto troviamo il primo e unico smartphone Samsung: il Galaxy Note 10+ 5G (449.269 punti), seguito in nona posizione dal OnePlus 7 Pro (448.488 punti). Infine, al decimo posto c’è il Huawei Mate 30 Pro, il nuovo smartphone dell’azienda cinese che monta il processore Kirin 990.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963