Libero
harmonyos Fonte foto: Runrun2 / Shutterstock
ANDROID

Se hai uno di questi smartphone puoi provare HarmonyOS

Quarto lotto di reclutamento per la beta interna di HarmonyOS, che arriva così su altri 14 modelli. Intanto emergono i primi numeri sull'adozione del nuovo OS

Oltre 100 prodotti tra smartphone, tablet, smart TV e altri tipi di device potranno scaricare HarmonyOS entro fine anno, ai quali se ne aggiungeranno molti altri nel 2022, mentre già adesso ben 25 milioni di dispositivi lo hanno già installato tra i 69 modelli di Huawei e di Honor per i quali HarmonyOS 2.0 è disponibile da qualche settimana.

HarmonyOS è il sistema operativo sviluppato in fretta e furia da Huawei per rimediare al USA che ha causato non pochi problemi al produttore cinese, tra cui l’impossibilità di dialogare con Google e quindi di approvvigionarsi di Android e dei “Google Mobile Services“, i servizi che il robottino verde utilizza per funzionare. HarmonyOS è disponibile da circa un mese, al termine di una fase di sviluppo che probabilmente in circostanze normali sarebbe proceduta a velocità diversa ma che negli ultimi due anni, di fronte ad un contesto che si è complicato improvvisamente, ha dovuto bruciare le tappe. La prossima, il quarto lotto di reclutamento per la beta interna, inizierà a metà luglio, quindi tra pochi giorni, e coinvolgerà 14 modelli.

HarmonyOS in arrivo su altri 14 modelli

Ecco i prodotti a marchio Huawei e a marchio Honor che tra pochi giorni riceveranno la possibilità di usare HarmonyOS in beta:

  • Huawei P20
  • Huawei Mate 10
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei nova 5i
  • Huawei Mate 10 Porsche Design
  • Huawei nova 4
  • Huawei Mate RS Porsche Design
  • Huawei nova 4e
  • Honor X10
  • Honor 30S
  • Honor X10 Max
  • Honor 30 Youth Edition
  • Honor Play 4

In aggiunta ai prodotti elencati sopra, ci sarà una closed beta di HarmonyOS per diversi modelli di smart screen:

  • Huawei Smart Screen V75 2019
  • Huawei Smart Screen V65 2019
  • Huawei-Smart Screen V65 Premium Edition
  • Huawei Smart Screen V65i
  • Huawei Smart Screen V55i

HarmonyOS fa breccia sui più giovani di sesso maschile

Le tappe le ha bruciate HarmonyOS, sia in termini di rapidità nello sviluppo sia, poi, in termini di rapidità di adozione una volta che è stato reso disponibile. Secondo Aurora Mobile in appena 14 giorni di presenza sul mercato – tra il 2 ed il 15 giugno il periodo analizzato – HarmonyOS è stato installato 18 milioni di volte contando sia i dispositivi che hanno adottato la beta interna che quelli che hanno installato la beta pubblica.

Le statistiche dipingono un quadro anche accurato del profilo dell’utente che si è fiondato sulla novità HarmonyOS: il 71,7% di essi è di sesso maschile, il 45% ha tra i 16 ed i 25 anni, il 30,7% appartiene alla fascia tra i 26 ed i 35 anni mentre il tasso di adozione scende a poco più del 20% nella fascia tra i 35 ed i 46 anni.

Un pubblico in prevalenza giovane quindi quello che ha aperto le braccia per stringere il nuovo sistema operativo sviluppato da Huawei: quasi il 97% di chi si è fidato subito di HarmonyOS o comunque ha voluto toccare con mano la novità ha meno di 46 anni.

In termini di dispositivi invece in testa c’è la famiglia Huawei Mate 30, sul 44,6% dei quali c’è già HarmonyOS, seguita dal 30,6% della linea Huawei P40, con P40 Pro a 17,9% e P40 al 12,7%. Interessante il 15,7% di Mate 40 Pro, distante comunque dal 22,5% di Huawei Mate 30 e dal 22,1% di Mate 30 Pro.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail App

Prova Libero Mail AppUn’unica app per tutti i tuoi account di posta:
porta le tue mail sempre con te!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963