smart-boy-screen-2-625x440 Fonte foto: Web
SMART EVOLUTION

Smartphone trasformato in Game Boy grazie a una cover

Come il vecchio Game Boy, la custodia permette di inserire sul retro una delle storiche cartucce originali. Costa circa 70 euro e funziona solo con il Galaxy S8

Quest’ultima novità farà sicuramente felice qualche nostalgico amante del Game Boy, la piccola console portatile di Nintendo, ormai sostituita da piattaforme gaming più avanzate. Nata per scherzo, su Internet è ora disponibile una cover che trasforma lo smartphone in Game Boy.

La custodia consente di utilizzare il display del device mobile per passare il tempo con uno dei simpatici giochi della console di Nintendo. Creata da Hyperkin come pesce di aprile, la cover è arrivata davvero sul mercato. In pratica, dando un’occhiata, la custodia è una sorta di Game Boy senza display. Lo schermo è sostituito, infatti, da quello dello smartphone. Il device di Hyperkin non è un semplice emulatore. La sorpresa è sul retro. Come la vecchia console portatile di Nintendo, la custodia permette di inserire una delle storiche cartucce originali, che in passato hanno allietato le giornate di milioni di bambini e teenager.

Caratteristiche

La parte frontale della cover è quasi identica a quella del Game Boy. Ci sono le classiche frecce direzionali e i due pulsanti “A” e “B”. Sul pannello poi, come la console portatile di Nintendo, si trovano anche i due tasti “Select” e “Start”. Come funziona? È sufficiente inserire lo smartphone all’interno della cover, scegliere la “cassetta” e iniziare a giocare. L’esperienza riprodotta sul display è identica a quella offerta dal Game Boy originale. La custodia integra anche una batteria, che si ricarica direttamente dal dispositivo mobile e che è in grado di assicurare 5 ore di autonomia.

Prezzo

La cover smart è stata progettata per funzionare con il Galaxy S 8, l’ultimo device mobile lanciato da Samsung. Nonostante ciò, è possibile utilizzare la custodia con altri smartphone Android. Il device è acquistabile al prezzo di circa 70 euro. Troppi? Sicuramente no. Soprattutto per qualche fan del Game Boy, pronto a rivivere nel presente un po’ di passato.

Contenuti sponsorizzati