Libero
instagram Fonte foto: Nopparat Khokthong / Shutterstock.com
APP

Su Instagram sta per aumentare la pubblicità

Nuovo aggiornamento in vista per Instagram: per monetizzare introdurrà nuovi modi per fare pubblicità e altre sezioni dove visualizzare gli spot

Instagram ha annunciato che molto presto inserirà nella sua app ulteriori annunci pubblicitari. Attualmente in fase di test, la modifica permetterà di far monetizzare sia la società di Meta che i creator idonei. Ecco quali saranno le sezioni dell’applicazioni dove verranno inserite le nuove pubblicità.

Instagram più annunci in arrivo

Meta ha annunciato che a tra qualche mese ci sarà un aumento della pubblicità su Instagram. Sebbene ora la novità sia ancora in fase di test, già alcuni degli iscritti ad Instagram (che hanno più di 18 anni) hanno iniziano a visualizzare nel feed Esplora e nel feed dei post del profilo utente qualche anticipazione di quello che avverrà.

"Le persone vengono su Instagram per avvicinarsi alle loro passioni – scrive l’azienda di Meta – il 90% degli utenti segue almeno un’attività, quindi quando visitano Instagram hanno già intenzione di trarre ispirazione dai marchi". Inoltre, l’aggiornamento prevede anche la possibilità di monetizzazione da parte dei creator (inizialmente solo a quelli degli Stati Uniti) che risultano adatti a questo tipo d attività.

Questi utenti, in buona sostanza, potranno guadagnare dalle pubblicità che gli utenti visualizzano nei feed del loro profilo. "Nell’ultimo mese –  continua Instagram – abbiamo iniziato ad introdurre annunci in nuove aree e strumenti creativi per offrire ai brand un modo più semplice per creare, raccontare la propria storia e far crescere la propria attività".

La compagnia ha anche dichiarato che questa novità prevederà anche una modalità di apprendimento automatico: l’utente potrà interagire con l’annuncio e, in base a tale interazione, verrà creato un profilo dei suoi interessi, con l’obiettivo di personalizzare la pubblicità che andrà poi a visualizzare.

Il colosso di Zuckerberg avrebbe in mente di introdurre anche su Facebook e nei Reel di Instagram nuovi tipi di annunci. Tra questi dovrebbero figurare anche gli spot brevi da 4-10 secondi.

Instagram: l’ultima novità sulle Storie

Oltre all’aumento degli annunci pubblicitari, Instagram ultimamente ha anche deciso di incrementare la durata delle Storie. Infatti, se fino a qualche settimana fa le clip delle Storie duravano 15 secondi, venendo divise con questa lunghezza massima se il video era più lungo, ora l’utente può creare storie della durata massima di 60 secondi.

La funzionalità, ora in fase di test, potrebbe in alcuni casi agire come un boomerang e portare quegli utenti che amano la brevità ad allontanarsi da Instagram.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963