Libero
Suburraeterna serie Netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Suburra, prende il via il nuovo progetto

Le riprese sono appena iniziate a Roma. Nel cast ci sono Giacomo Ferrara, Filippo Nigro e Carlotta Antonelli

La serie Suburra si è conclusa nel 2020 con la terza stagione, ma il suo universo narrativo è tutt’altro che chiuso. Anzi, è destinato a espandersi. Sono iniziate pochi giorni fa a Roma le riprese della serie Suburræterna (Suburra eterna), una nuova storia originale prodotta da Cattleya, parte di ITV Studios, che arriverà fra qualche mese su Netflix.

La serie è tratta dall’opera letteraria Suburra, scritta da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini ed edita da Einaudi. Ecco cosa sappiamo al momento di questa novità.

Chi recita in Suburra eterna

La serie Suburræterna è scritta da Ezio Abbate e Fabrizio Bettelli, che ricoprono anche il ruolo di Head Writer, insieme a Camilla Buizza, Marco Sani, Andrea Nobile e Giulia Forgione. La regia dei primi quattro episodi è di Ciro D’Emilio, mentre Alessandro Tonda dirige gli ultimi quattro. De Cataldo e Bonini, autori dell’opera letteraria da cui è tratta la serie, hanno curato lo story editing.

Nel cast di Suburræterna ci sono Giacomo Ferrara nel ruolo di Spadino e Filippo Nigro in quello di Amedeo Cinaglia. Carlotta Antonelli e Federica Sabatini, anche questi nomi già noti agli spettatori che hanno seguito Suburra, tornano a vestire i panni di Angelica e Nadia. Emmanuele Aita è Badali e Paola Sotgiu è Adelaide.

Di cosa parla Suburra eterna

La serie originale Suburra, come è noto, racconta gli affari criminali e malavitosi che coinvolgono vari personaggi – da politici influenti a persone comuni – a Roma e dintorni. La storia si svolge nel 2008.

La trama di Suburræterna è invece ambientata nel 2011, ma sempre a Roma. La situazione nazionale non è facile né distesa: il governo rischia di cadere, il Vaticano attraversa una fase di crisi e le piazze sono date alle fiamme. Ma cosa succede intanto nel "mondo di mezzo"?

Cinaglia ha voluto provare a raccogliere l’eredità di Samurai e infatti adesso gestisce gli affari criminali della Capitale insieme a Badali e con l’aiuto di Adelaide, Angelica e Nadia. Mentre Angelica e Adelaide sono rimaste a capo degli Anacleti, Nadia le aiuta a gestire le piazze di Ostia.

Ma c’è chi non è più disposto a tollerare questo sistema: alcuni nuovi protagonisti scendono in campo e, stravolgendo gli equilibri di Roma, iniziano una rivoluzione che punta a fare piazza pulita del passato.

Per evitare che la sua famiglia venga messa in pericolo, Spadino è quindi costretto a tornare a casa e a cercare nuovi alleati, bussando a porte alle quale non avrebbe mai immaginato di potersi avvicinare.

Quando esce Suburra eterna

Le riprese sono appena iniziate: la serie Suburræterna arriverà su Netflix nel corso del 2023, ma al momento non è stata annunciata la data precisa del debutto.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963