telegram Fonte foto: Sergey Khaustov / Shutterstock.com
APP

Telegram, in arrivo le Reaction ai messaggi: che cosa sono

Le Reaction sono pronte ad arrivare su Telegram nei prossimi mesi. Ecco che cosa sono e a cosa servono

È bastata un’immagine pubblicata su Twitter da WaBetaInfo per scatenare la fantasia degli utenti: su Telegram sono in arrivo le Reaction ai messaggi. Per chi non lo sapesse, le Reaction sono delle emoticon da utilizzare per mostrare apprezzamento o sdegno su un preciso messaggio che abbiamo ricevuto. Per capire a cosa servono basta pensare alle Reaction presenti su Facebook o su Skype, con le quali un utente, senza rispondere direttamente al messaggio, mostra la sua reazione.

Da molto tempo gli utenti di Telegram e di WhatsApp richiedono alle due app di messaggistica di implementare questa funzionalità e dalle ultime indiscrezioni sembra che l’applicazione di messaggistica russa sia più avanti nello sviluppo. Infatti, finora non è arrivata nessuna indiscrezione sul fatto che WhatsApp stia lavorando a uno strumento simile. Gli sviluppatori di Telegram negli ultimi anni si sono dimostrati essere sempre un po’ più pro-attivi, implementando per primi delle funzioni che poi sono arrivate anche su WhatsApp.

Che cosa sono le Reaction su Telegram

I ragazzi di WaBetaInfo, solitamente sempre molto informati sulle nuove funzioni di WhatsApp, questa volta annunciano una novità per Telegram: arrivano le Reaction ai messaggi. Si tratta di emoticon che mostrano il nostro stato d’animo rispetto a un singolo messaggio. Dall’immagine pubblicata da WaBetaInfo, inizialmente le Reaction disponibili saranno tutte incentrate sul cuore. Ci sarà il “cuore che pulsa” per mostrare affetto, il “cuore spezzato” quando il messaggio non ci piace e così via.

Come funzionano le Reaction su Telegram

Non è ancora molto chiaro il funzionamento delle Reaction su Telegram, ma possiamo immaginare che l’utilizzo sia molto semplice: basterà selezionare il messaggio e sullo schermo appariranno le emoticon. Selezionando una delle faccine, apparirà l’emoticon con la reazione di fianco ai messaggi.

L’utente che ha scritto il messaggio, invece, riceverà una notifica che lo avvisa della presenza di una Reaction e potrà controllare chi l’ha inserita.

Quando arrivano le Reaction su Telegram

Difficile fare delle previsioni: la funzione è ancora nella fase di sviluppo e prima di vederla nella versione stabile dell’app bisognerà aspettare ancora un po’ di tempo. WaBetaInfo assicura che verrà rilasciato un aggiornamento lato server nei prossimi mesi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963