Libero
Niente di nuovo sul fronte occidentale film Netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Un nuovo film sulla Prima guerra mondiale

È un adattamento del celebre libro Niente di nuovo sul fronte occidentale, già selezionato per gli Oscar 2023

Il bestseller del 1929 Niente di nuovo sul fronte occidentale diventa (di nuovo) un film. La storia ambientata durante la Prima guerra mondiale e creata da Erich Maria Remarque è già stata adattata per il grande schermo nel 1930, nel film All’ovest niente di nuovo diretto da Lewis Milestone, e nel 1979 per la tv, con Niente di nuovo sul fronte occidentale di Delbert Mann.

Ora è Edward Berger a dirigere un nuovo film, che è stato selezionato per rappresentare la Germania agli Oscar 2023.

Niente di nuovo sul fronte occidentale, il film

Il nuovo film diretto da Berger, che esce fra pochissimo su Netflix, si intitola Niente di nuovo sul fronte occidentale (Im Westen nichts Neues, in lingua originale) e si confronta di nuovo con una storia ormai celebre e in passato molto apprezzata: il film All’ovest niente di nuovo, infatti, vinse l’Oscar per il miglior film e per la miglior regia.

Il protagonista della trama del nuovo film è Paul Bäumer, soldato tedesco di 17 anni che si reca sul fronte occidentale nel corso della Prima guerra mondiale. Qui la cruda realtà della vita in trincea si scontra con i suoi ideali e le sue aspettative eroiche e avventurose, mettendolo a dura prova e facendogli cambiare idea sul senso e sulla "bellezza" della guerra.

Il film dura due ore e mezza. Il copione è stato scritto da Ian Stokell e Lesley Paterson insieme a Berger stesso, che è sia regista sia sceneggiatore.

Niente di nuovo sul fronte occidentale, il cast

Felix Kammerer interpreta il protagonista Paul. Nel cast ci sono anche Daniel Brühl (già visto in Bastardi senza gloria), Albrecht Schuch, Moritz Klaus, Aaron Hilmer, Edin Hasanovic, Devid Strisow e Sebastian Hülk.

Il libro da cui è tratto il film

Il romanzo storico Niente di nuovo sul fronte occidentale di Erich Maria Remarque, pseudonimo di Erich Paul Remark, fu pubblicato per la prima volta nel 1928 su un giornale tedesco, mentre nel 1929 venne distribuito in volume. Tradotto da subito in oltre 40 lingue, inizialmente in Italia subì la censura del regime fascista e non venne pubblicato.

Nel libro Paul ha 19 anni e si arruola come volontario insieme ad alcuni compagni di classe, spinto dagli ideali nazionali di onore e orgoglio e, come i suoi coetanei, convinto di poter vivere una grande avventura. La realtà è ovviamente ben diversa: la guerra mostra presto tutta la sua tragicità e anche la sua inutilità, tanto che i giovani si chiedono, senza ottenere una chiara risposta, per quale motivo stanno combattendo.

Niente di nuovo sul fronte occidentale in streaming

Il film Niente di nuovo sul fronte occidentale di Edward Berger esce venerdì 28 ottobre 2022 solo su Netflix.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963