Libero
whatsapp messaggi effimeri che si autodistruggono Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Una nuova funzione di WhatsApp cambia il modo di usare i gruppi

Una piccola icona ci farà capire in modo veloce e pratico quali gruppi aprire prima, perché ci sono dei messaggi importanti da leggere.

I gruppi di WhatsApp sono uno strumento molto utile per comunicare con più persone contemporaneamente, sia per lavoro che per svago. Sono anche molto comodi, purché i membri non siano troppi e i messaggi scambiati non si sovrappongano l’uno all’altro.

In questi casi, infatti, il rischio è quello di perdersi un messaggio importante, rivolto espressamente a noi ma sommerso tra decine di altri messaggi che non ci interessano più di tanto. Una nuova funzione di WhatsApp, però, mira a risolvere proprio questo problema. Si tratta della nuova icona che ci avverte se qualcuno ci ha menzionato all’interno di un gruppo, funzione utilissima perché ci fa capire al volo se all’interno del gruppo ci sono dei messaggi diretti a noi ai quali dovremmo magari rispondere, o comunque almeno leggere.

Come funziona l’icona delle menzioni

La nuova funzione, in arrivo con le prossime versioni di WhatsApp (è in fase di test nelle versioni beta) consiste in una nuova icona a forma di chiocciola mostrata nella home di WhatsApp accanto al numero di messaggi da leggere all’interno del gruppo.

Basta quindi aprire WhatsApp per vedere, in un colpo solo, quanti messaggi da leggere ci sono in quel gruppo e se ce ne sono alcuni nei quali siamo menzionati direttamente. In questo modo possiamo scegliere quali gruppi aprire e controllare e quali no.

Come si menziona qualcuno su WhatsApp

Affinché compaia la nuova icona è quindi necessario essere stati menzionati da almeno un membro di quel gruppo, in almeno un messaggio. Le menzioni (o citazioni) dei singoli partecipanti all’interno die gruppi sono una funzione disponibile ormai da diverso tempo su WhatsApp.

Per menzionare qualcuno in un gruppo è sufficiente scrivere il carattere “@“: WhatsApp mostrerà un menu con tutti i partecipanti al gruppo e ci permetterà di scegliere chi menzionare. Se i membri sono molti è più comodo scrivere “@" seguito dalle prime lettere del nome di chi vogliamo citare direttamente: in questo modo WhatsApp ci mostrerà nel menu solo i profili il cui nome inizia con quelle lettere.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963