Smartphone non funziona Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Vodafone down il 3 ottobre 2018, cosa sappiamo

Dalla primissima mattinata migliaia di utenti segnalano che Vodafone non prende. Il perché resta ancora ignoto, ma è possibile fare delle ipotesi attendibili.

Non è stato un bel risveglio, quello odierno per gli utenti Vodafone (e, di riflesso, anche per quelli Ho Mobile). Dalla primissima mattinata di oggi, 3 ottobre, il segnale della compagnia telefonica britannica è ballerino, tanto per usare un eufemismo. Vodafone non funziona e centinaia di migliaia di utenti non riescono a utilizzare i loro dispositivi mobili.

Vodafone down sembra riguardare soprattutto il Nord Italia. Da qui, infatti, arrivano la stragrande maggioranza delle segnalazioni dei malfunzionamenti della rete dell’operatore telefonico britannico. Stando alle segnalazioni raccolte dai portali del settore (DownDetector.it, ma anche tantissime persone che si lamentano su Twitter), arrivate sin dalla primissima mattinata di oggi, il problema riguarda principalmente i servizi di telefonia mobile e Internet mobile, e solamente in maniera minore i servizi di telefonia fissa. Al momento nessuno sa perché Vodafone non funziona: nonostante siano passate alcune ore dai primi disagi, dall’operatore britannico non si sa ancora nulla.

Perché Vodafone non prende

Come abbiamo già accennato, al momento Vodafone non ha rilasciato alcuna comunicazione ufficiale sulle cause dei disservizi. Però, analizzando la natura delle segnalazioni e, soprattutto, la loro localizzazione geografica (Nord Italia e, in particolare, nord ovest del Paese) è facile ipotizzare che ci sia stato un guasto generalizzato in qualche centrale telefonica o ponte radio in Lombardia o Piemonte. Un malfunzionamento che impedisce agli utenti Vodafone e Ho Mobile (che, ricordiamo, si appoggia proprio ai ponti radio di Vodafone) di ricevere il segnale. Insomma, Vodafone down potrebbe essere causato da un guasto tecnico di ampia portata.