vodafone Fonte foto: Piotr Swat / Shutterstock.com
TECH NEWS

Vodafone, rimodulazioni per le offerta della rete fissa: 3 euro in più

L'operatore britannico aumenta nuovamente le tariffe delle offerte per il telefono fisso. Coinvolti clienti che hanno attivato una linea tra dicembre e febbraio

10 Settembre 2019 - Era nell’aria un nuovo aumento per i clienti Vodafone. Dopo l’incremento per i clienti di rete fissa annunciato ad inizio Settembre si era infatti sparsa la voce che prima della fine del mese sarebbero arrivate altre brutte notizie. La notizia è però risultata vera a metà. I nuovi rincari ci sono stati ma ad oggi le ultime due tariffe che subiranno un incremento deciso da Vodafone riguardano i piani mobile.

In particolare nella sezione Vodafone informa sono apparsi a pochi giorni di distanza due disclaimer che comunicano modifiche contrattuali per Life Connect e Vodafone 25. La prima è una tariffa per ricaricabili che funziona a consumo, in particolare prevede un costo di 0.29 € al minuto per le chiamate, 0.29€ a sms e 1.20 € / 1 GB per la navigazione internet. Vodafone 25 è un altro piano base a consumo presente nella vetrina dell’operatore. In questo caso la tariffazione era di 0.25 € da mobile, 0.29€ ogni messaggio e 6 €/1 GB di internet.

Life Connect diventerà un piano con un costo fisso di 1.49€ al mese a partire dal 25 Ottobre prossimo. Questo aumento non implicherà però nessuna integrazione con minuti o GB per navigare. Vodafone nel comunicare le modifiche fa presente ai propri clienti che si potranno attivare delle offerte compensative (in questo caso il piano No Worries e Easy Control) entro Novembre 2019.
Per Vodafone 25 i cambiamenti saranno operativi dal 21 Ottobre e prevederanno l’introduzione di un costo mensile di 1.99€. Anche in questo caso l’operatore propone delle soluzioni per evitare l’aumento: attivare una delle offerte Vodafone.

Come se non bastasse quanto finora deciso è degli scorsi giorni la notizia che Vodafone ha deciso anche di eliminare alcuni dei servizi premium più apprezzati dai suoi utenti.
I rincari in tutti i casi scattano a partire dal primo rinnovo utile, unica eccezione è quella dei piani base che invece subiscono la modifica dalle date segnalate.

Con queste nuove rimodulazioni si sale a sei modifiche per gli utenti Vodafone in appena tre mesi. La precedente è stata quella della settimana del 9 settembre che annunciava il prossimo aumento del prezzo dell’offerta di rete fissa, per un importo pari a 2,99 euro al mese.

L’annuncio dell’aumento del prezzo era stato dato da Vodafone, sia in fattura che sul proprio sito ufficiale, già a metà luglio, senza però specificare se l’aumento sia riferito a tutte le offerte di rete fissa o solo ad alcune. Secondo quanto appreso da MondoMobileWeb ,a dover pagare di più saranno alcuni clienti attivati dal 1 dicembre 2018 al 16 febbraio 2019. I piani che subiranno l’aumento sono: Internet Unlimited, Internet Unlimited+, Internet & TV Sport, Vodafone One e Vodafone One Pro TV.

Rincari rete fissa Vodafone: l’offerta compensativa

Come già successo in passato, all’aumento del prezzo dell’offerta per la rete fissa Vodafone ha abbinato una promo gratuita di “compensazione che, però, avviene sul mobile e non sulla linea di casa: Extra 30 Giga sulla SIM associata alla rete fissa del cliente. Ancora una volta, la promozione non si attiva da sola: è il cliente che deve richiederla sul sito dell’operatore telefonico, entro e non oltre il 15 ottobre 2019.

Rete fissa Vodafone: altri rincari in arrivo

In meno di una settimana, il 16 settembre 2019, è arrivata una seconda ondata di rincari (sempre da 2,99 euro al mese), che ha riguardato i clienti solo telefono attivati prima del 31 dicembre 2018. Anche questa rimodulazione tariffaria era stata già annunciata dall’operatore qualche settimana fa.  A inizio settembre, invece, erano stati i clienti di rete mobile ad essere colpiti dai rincari Vodafone: 1,98 euro in più per le offerte Vodafone Special 30 GB e Vodafone Special 50 GB attivate tra gennaio e marzo 2019. In quel caso l’offerta compensativa fu di 20 GB di traffico dati al mese in omaggio, per un anno solare.

 

Come difendersi dai rincari degli operatori telefonici

La legge prevede, in caso di rimodulazione unilaterale della tariffa (cioè di aumento del prezzo da parte dell’operatore, senza che il cliente possa farci alcunché), la possibilità di lasciare l’operatore e passare ad un altro senza pagare alcun costo aggiuntivo. La stessa Vodafone, ad esempio, spiega che “Puoi passare ad altro operatore o recedere dai servizi Vodafone senza penali fino al giorno prima dell’ultima variazione contrattuale su variazioni.vodafone.it, con raccomandata A/R, via PEC, nei negozi Vodafone o chiamando il 42828, con causale “modifica condizioni contrattuali”. Per info chiama il 42828 o vai su voda.it/info“.

Cosa fare se non accettano le modifiche

Le azioni di aumento delle tariffe che Vodafone sta mettono in campo su tutto il catalogo di offerte di linea fissa e mobile ha suscitato malcontento tra i clienti. Purtroppo, l’operatore ha il potere di agire in questo modo, al cliente restano solo due possibilità: cambiare piano restando comunque legato a Vodafone oppure rescindere il rapporto con il fornitore e passare ad un altro operatore.

Se la seconda opzione vi convince può essere utile usare il comparatore di SosTariffe.it per conoscere quali siano le migliori promozioni del momento degli altri operatori di telefonia mobile e fissa per valutare il passaggio. Ecco stando a due ricerche lanciate quali sono le offerte più convenienti.
ADSL o Fibra: scopri come risparmiareVai »

Telefonia fissa e internet

La top 3 delle offerte internet casa vede gli operatori Fastweb, Wind e 3/Infostrada sul podio. Nel dettaglio un breve prospetto dei costi e delle condizioni proposte ai nuovi clienti che attivino questi piani.

Internet casa di Fastweb

L’offerta Internet casa e telefono di Fastweb ha un prezzo di 24.95€ al mese per chi è raggiunto dalla Fibra (FTTH/FTTC). Ai clienti che chiederanno l’attivazione con tecnologia Fibra misto rame sarà applicato un sovrapprezzo che porterà l’abbonamento mensile a 29.95 €.

La promozione include:

  • Chiamate illimitate verso rete fissa e a 0.05€ verso i cellulari
  • Modem Fast Gate e assistenza My Fastweb
  • Accesso a Wow FI, servizio che consente di usare la linea Fastweb anche fuori casa

Questo operatore nel corso dell’ultimo anno ha notevolmente migliorato le prestazioni offerte dalla propria linea fissa. Una ricerca condotta da SosTariffe.it sugli speed test eseguiti dagli utenti ha mostrato come rispetto al primo semestre 2018 la velocità di download Fastweb sia passata da circa 26 Mbit/s a 39.60 Mbit/s (dati primi 6 mesi 2019).

L’attivazione e il servizio FTTH che permette di navigare fino ad 1 Gigabit/s in download e fino a 200 Mbit/s in upload di Fastweb è disponibile solo ad Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Modena, Monza, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Reggio Emilia, Roma, Salerno, Torino, Trieste, Venezia e Verona).

Fibra 1000 di Wind Infostrada

Un’altra offerta molto vantaggiosa è quella proposta da Wind/Infostrada, si tratta della promozione Fibra 1000 con chiamate illimitate ed è attivabile esclusivamente tramite il sito dell’operatore.

Il prezzo dell’abbonamento mensile è 26.98€, anziché di 31.98€. A meno che l’utente non si trovi in una zona servita solo da ADSL, in quel caso si pagheranno 33.90 € al mese. Il pacchetto di Wind include nel prezzo:

  • Chiamate illimitate verso fissi e mobili
  • Abbinabile una sim a 7.99 € al mese con minuti illimitati e 150 GB Internet
  • Modem Wi-Fi con servizio di assistenza incluso per 2 anni
  • 100 GB in regalo per gli smartphone della famiglia
  • Play Now per il gaming online

Il costo di attivazione sarebbe di 120 €, ma viene compreso nel prezzo di abbonamento mensile, per questo se l’utente disdirà il contratto prima dei 2 anni dovrà pagare l’importo rimanente (in un’unica soluzione o a rate).

Super Fibra di 3

Il piano Super Fibra di 3 chiude questa classifica minima che mostra le migliori offerte internet per casa degli operatori. Anche questa come la proposta di Wind è riservata ai clienti web. A 26.98 € al mese questo operatore propone:

  • Modem incluso
  • Assistenza Kasko
  • Giga illimitati per i clienti 3 Mobile
  • Chiamate illimitate ma con uno scatto alla risposta di 0.23 €

Promozioni operatori mobile

Per quanto riguarda le proposte degli operatori mobile i primi tre posti di questa ipotetica classifica sono occupati da due fornitori virtuali e da uno tradizionale. Nel caso specifico si tratta di Kena, Iliad e Wind. È stata esclusa la proposta di ho.mobile dato che è di Vodafone. Nel dettaglio le tariffe proposte variano da circa 6€ di costo mensile fino a quasi 8€, ma includono chiamate e Giga.

Kena ha un piano da 5.99€ al mese con attivazione gratuita. Si dovranno pagare solo 5€ per l’invio della sim. Nell’abbonamento mensile sono inclusi:

  • Chiamate illimitate
  • Sms illimitati
  • 3 GB da utilizzare in UE
  • 50 GB per navigare

Wind propone invece la sua promozione Smart a 6.99€ al mese che include chiamate illimitate, 50 GB per connettersi alla rete internet e 0.30€ ad sms. Sono completamente gratuiti l’attivazione e l’invio della sim abbinata all’offerta. Rispetto all’attivazione gratis viene posta però la condizione che l’offerta venga mantenuta attiva almeno per 2 anni, altrimenti l’utente dovrà versare 10 € all’operatore come contributo iniziale.

Infine, Iliad con la sua offerta con 50 GB e chiamate e sms illimitati a 7.99€. Con quella che è stata la promozione dell’estate l’operatore virtuale si piazza al terzo posto.  Nel piano Iliad i costi di attivazione non sono compresi e bisognerà pagare 9.99€ al momento della sottoscrizione dell’offerta. Sono però compresi nell’abbonamento proposto i servizi di segreteria telefonica e di richiama.

Questo breve excursus racchiude solo una parte delle tariffe al momento disponibili tra le offerte degli operatori. In ogni caso Settembre è uno dei mesi in cui il cambio di operatore, soprattutto di linea fissa porta un maggiore risparmio ai consumatori, si può arrivare a pagare anche quasi 60 € in meno in un anno.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963