waze Fonte foto: OpturaDesign / Shutterstock.com
APP

Waze ti dice quanto costa il viaggio in autostrada

Con il nuovo aggiornamento di Waze sarà possibile scoprire il prezzo del pedaggio autostradale in anticipo: ecco come funziona

16 Luglio 2019 - Waze, la famosa applicazione gratuita dedicata alla navigazione stradale per smartphone Android, iOS e Windows Phone deve il suo successo alla forte componente social che l’ha differenziata nel tempo dalle sue concorrenti, tanto che, in seguito all’enorme successo ottenuto dopo il suo rilascio, fu acquistata nel 2013 da Google, suo principale competitor.

Con Waze gli utenti i quali possono condividere in tempo reale una serie di informazioni utili o come lo stato del traffico, la presenza di eventuali incidenti, il prezzo della benzina, la presenza o meno di autovelox e molto altro ancora. Ora l’applicazione si aggiorna con un’importante novità: il costo del pedaggio autostradale. Quando un utente cercherà delle indicazioni per arrivare in un posto, se il tragitto prevede un pedaggio a pagamento, sull’applicazione verrà mostrato il prezzo. Una novità importante per gli utenti che potranno scoprire in anteprima quanto costo il pedaggio dell’autostrada.

Waze introduce il costo del pedaggio

Con il prossimo aggiornamento sarà possibile conoscere anche il costo del pedaggio di strade e autostrade. Saranno gli stessi utenti della community di Waze a inserire questo dato come già avviene per tutte le informazioni caricate e condivise dai Wazer. Si tratta di un’informazione molto utile per chi si appresta ad effettuare un lungo viaggio in auto. In quanto informazioni inserite e aggiornate dagli utenti, come avviene per tutte le segnalazioni presenti in Waze, per correttezza non si può parlare di prezzo reale, ma di una stima del costo previsto per il pedaggio.

Waze: sempre un passo avanti

Questa nuova funzione sarà per ora introdotta esclusivamente negli Stati Uniti e in Canada. Solo in un secondo momento verrà resa disponibile al resto del mondo, ma attualmente Big G non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione in merito. Il nuovo aggiornamento arriva dopo la notizia diffusa qualche settimana fa e relativa al supporto di Waze per Google Assistant. Nuove funzionalità che arricchiscono ulteriormente la celebre app dedicata alla navigazione.

TAG: