whatsapp Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
TECH NEWS

WhatsApp compie dieci anni e prepara della novità

WhatsApp ha compiuto dieci anni ed è pronta a fare dei regali ai propri utenti: ecco di che cosa si tratta

30 Novembre 2019 - WhatsApp compie dieci anni: era il 29 novembre del 2009 quando l’applicazione faceva il suo debutto sull’App Store e dopo poco tempo anche sul Google Play Store. In questi dieci anni l’app è profondamente cambiata: da semplice strumento per inviare messaggi gratis ai propri amici utilizzando Internet, WhatsApp è diventata una piattaforma a 360 gradi dove poter fare telefonate, videochiamate e inviare immagini, video e documenti.

WhatsApp è diventata anche una delle applicazioni più scaricate dagli utenti, con oltre un miliardo e mezzo di persone che la utilizzano ogni giorno. Oltre al fatto di essere stata acquistata dal gruppo Facebook per oltre 19 miliardi di dollari. Come detto WhatsApp è cambiata molto rispetto agli albori, ma la trasformazione non è ancora finita: gli sviluppatori hanno in cantiere ulteriori novità che vedremo nei prossimi mesi o anni. Nel prossimo futuro ci sarà sicuramente la modalità notte e la possibilità di utilizzare lo stesso account su smartphone differenti, ma la trasformazione non dovrebbe finire qui. Entro qualche anno WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram Direct potrebbero diventare un tutt’uno per dare vita alla più grande piattaforma di messaggistica presente sul mercato.

Quali sono le novità che vedremo su WhatsApp

Cambiare per non morire. Con questa frase si può riassumere il futuro prossimo di WhatsApp, che resta l’app di messaggistica più utilizzata, ma che potrebbe soffrire l’arrivo di nuove piattaforme (Google è molto attivo sul tema e a breve potrebbe lanciare una propria app). Per questo motivo gli sviluppatori sono impegnati su nuove funzionalità che vedremo nel breve-medio periodo sull’app. Le due più imminenti sono la modalità notte e la possibilità di utilizzare lo stesso account su due smartphone diversi.

Di che cosa si tratta? La modalità notte è in sviluppo da oramai più di sei mesi e permetterà di cambiare tema su WhatsApp: da chiaro a scuro. Il bianco e il verde verranno sostituiti dal nero e dal grigio. L’altra novità, invece, cambia profondamente l’utilizzo dell’app: gli utenti potranno usare lo stesso profilo WhatsApp su smartphone differenti. Finora questa opportunità non esisteva: ad ogni telefono era associato obbligatoriamente un solo account WhatsApp.

Come cambierà WhatsApp nei prossimi anni

WhatsApp ha anche dei progetti a medio-lungo periodo e riguardano due aspetti: la possibilità di inviare denaro ai propri amici e l’unificazione di WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram Direct.

L’azienda di Menlo Park ha da poco annunciato Facebook Pay, una piattaforma che permette di inviare soldi sulle app del gruppo Facebook. Nei prossimi mesi partiranno i test e poi verrà aggiunta sull’applicazione di messaggistica. La fusione delle tre piattaforma di messaggistica è stata annunciata dallo stesso Mark Zuckerberg: è un progetto su cui si sta lavorando e che vedrà una fine solo nei prossimi anni. Ma anche in questo caso i test sono già iniziati.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963