whatsapp Fonte foto: Julio Ricco / Shutterstock.com
APP

WhatsApp, condividere immagini e video sarà più semplice

Nella versione beta di WhatsApp per iPhone è stato aggiunto un nuovo strumento per condividere più velocemente immagini e video: come funziona

Dopo il rilascio della modalità scura, avvenuto a inizio marzo, la versione beta di WhatsApp per iOS 2.20.40.20 attualmente in fase di test porta ulteriori novità. Tra di esse c’è anche una modalità più semplice e immediata di condivisione di immagini e video.

Novità che vedremo quasi certamente nella versione 2.20.40 definitiva di WhatsApp per i dispositivi mobili di Apple, anche se è sempre possibile che i programmatori del gruppo Facebook decidano di procrastinarne l’introduzione per testarle ulteriormente. La stessa versione 2.20.40, che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, porterà anche alcuni fix a dei difetti non previsti nella modalità scura sui dispositivi iPhone SE e iPhone 8. Come sempre, infatti, una cosa è testare una novità su poche migliaia di device, una cosa è rilasciarla ad un pubblico di oltre un miliardo di utenti.

WhatsApp: la nuova funzione per condividere immagini e video

La novità più apprezzata di WhatsApp 2.20.40 per iOS sarà molto probabilmente la nuova maschera di condivisione di foto e video. Quando decideremo di condividere un contenuto, infatti, l’app ci mostrerà automaticamente alcuni contatti e gruppi ai quali potremo inviare in modo molto veloce il video o l’immagine. Si tratta quindi di una sorta di scorciatoia, ma resterà naturalmente possibile inviare quel contenuto anche ad altri contatti, al di fuori di quelli suggeriti, tramite la precedente modalità. I suggerimenti dei contatti varieranno nel tempo: WhatsApp prenderà nota di quali persone contattiamo più frequentemente e ce le proporrà per prime. Non sembra invece possibile, almeno al momento, scegliere personalmente quali contatti inserire in questa lista selezionata per la condivisione veloce.

WhatsApp: le altre novità della beta 2.20.40.20

Oltre al nuovo strumento di condivisione e al fix per la modalità scura, la versione beta 2.20.40.20 di WhatsApp contiene altre novità. Ad esempio le nuove icone (che, a dire il vero, non sono poi così diverse dalle precedenti), e diversi piccoli miglioramenti e affinamenti al blocco schermo, alla cronologia delle chiamate e al widget dell’applicazione. Infine, sono stati modificati alcuni colori più scuri per rendere più leggibile l’interfaccia, in particolare i pulsanti che appaiono su una nuova scheda contatto.

Quando sarà disponibile l’aggiornamento

Per il momento tutte le novità di cui abbiamo parlato sono disponibili nella versione beta 2.20.40.20 di WhatsApp per iPhone. Difficile fare delle previsioni su quando sarà disponibile per tutti: se i test daranno esito positivo potrebbe arrivare già nelle prossime settimane.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963