whatsapp smartphone Fonte foto: nikkimeel / Shutterstock.com
TECH NEWS

WhatsApp iPhone cambia: in arrivo la funzione Boomerang

Secondo alcune anticipazioni presenti in Rete, WhatsApp starebbe per introdurre una nuova funzione "copiata" da Instagram. Ecco come cambierà

8 Agosto 2019 - WhatsApp e Instagram a breve si assomiglieranno un po’ di più: è in arrivo anche sul servizio di messaggistica istantanea del gruppo Facebook l’effetto Boomerang per i video in loop già visto sul social delle immagini. La funzionalità è in fase di sviluppo ma non dovrebbe mancare molto per vederla sui nostri smartphone.

Lo riporta il sito WABetaInfo, famoso per i molti leak che sono poi diventati realtà, aggiungendo che questa funzionalità arriverà inizialmente per la versione iOS di WhatsApp e solo dopo anche per Android. La funzione Boomerang non è ancora disponibile perché va ancora affinata, quindi se avete installato l’ultima beta di WhatsApp per iOS e non la trovate non preoccupatevi: arriverà in seguito. I video boomerang non sono affatto una novità e da tempo esistono diverse app per crearli. La funzionalità Boomerang è arrivata su Instagram nel 2015, come app separata, per poi essere integrata nell’app principale. Su WhatsApp arriva direttamente tra gli effetti disponibili, come funzionalità aggiuntiva.

Come funziona l’effetto Boomerang

L’effetto Boomerang su WhatsApp sarà identico a quello già visto su Instagram e avrà la stessa funzione: riprodurre un video in loop, facendolo andare prima in avanti e poi indietro. L’opzione sarà disponibile nella schermata di modifica del video successiva alla registrazione (la stessa che consente all’utente di convertire un video in GIF o di aggiungere testo emoticon e altri elementi) e sarà disponibile solo per video lunghi non più di 7 secondi. I video con questo effetto, come tutti gli altri, potranno essere condivisi con i nostri contatti o usati come aggiornamento dello stato.

WhatsApp si avvicina ad Instagram

L’introduzione dei video boomerang anche su WhatsApp è l’ennesima mossa di avvicinamento tra diverse app del gruppo Facebook che, secondo molti, prima o poi verranno fuse (o quasi) per creare una unica, gigantesca, base di utenti. Nel frattempo, Facebook ha deciso di cambiare i nomi delle app di Instagram e WhatsApp che, a breve, troveremo sul PlayStore e sull’App Store con i nomi di Instagram from Facebook e WhatsApp from Facebook.

Sui dispositivi iOS, però, WhatsApp potrebbe avere a breve dei problemi a causa di un aggiornamento contenuto nella prossima versione del sistema operativo Apple (la 13, in arrivo a settembre), che le impedirà di girare in background. È probabile, quindi, che la funzionalità Boomerang non sarà l’unica novità per WhatsApp nei prossimi mesi.