Libero
stato di whatsapp Fonte foto: Adobe Stock
APP

WhatsApp: importanti novità in arrivo per gli stati

WhatsApp introdurrà presto due funzionalità molto interessanti per migliorare la condivisione dei file multimediali e la pubblicazione del proprio stato

Meta Platforms sta cercando di riscattare la propria immagine, logorata nel corso del 2021 da diverse scelte discutibili e scandali che l’hanno coinvolta. La modifica del nome da Facebook a Meta è soltanto il primo passo verso un cambiamento profondo, con cui la società intende ritrovare la fiducia degli utenti.

Recentemente, sono stati rilasciati diversi aggiornamenti dell’applicazione WhatsApp che mirano a tutelare la privacy e la sicurezza contro i malintenzionati, che utilizzano la piattaforma per invadere la vita privata delle persone. Le novità non sembrano essersi fermate solamente alle nuove regole su stato e ultimo accesso, ma sono in fase di rilascio tante altre interessanti funzionalità che dovrebbero migliorare significativamente le modalità di fruizione dell’app. Con il loro rilascio, verrebbero semplificate le modalità di condivisione dei file multimediali e diventerebbe molto più rapida la pubblicazione del proprio stato.

Whatsapp, quali sono le nuove funzioni

Secondo quanto trapelato, WhatsApp consentirà presto ai propri utenti di caricare una foto o un video come aggiornamento di stato contestualmente all’invio degli stessi. Questa modifica si andrebbe ad aggiungere alla possibilità di modificare i destinatari di un file multimediale poco prima della condivisione all’interno di una chat.

WABetaInfo, che monitora costantemente le funzionalità introdotte su WhatsApp, ritiene che la funzionalità permetterà di gestire destinatari e stato in maniera molto più rapida e intuitiva, rendendo più facile pubblicare degli aggiornamenti e selezionare individualmente i propri contatti. Ciò consente anche di limitare la visibilità del proprio stato, riservando l’accesso soltanto a contatti specifici.

Il portale ha anche pubblicato in anteprima uno screenshot della funzionalità Beta per dispositivi Android, lasciando intendere che l’aggiornamento è ancora in fase di lavorazione ma potrebbe presto vedere la luce.

Whatsapp, quando arrivano le nuove funzioni

I nuovi aggiornamenti, per ora, riguardano soltanto la versione Beta di WhatsApp e dovrebbero presto arrivare sia sui dispositivi Android che su quelli iOS. Non è ancora possibile conoscere i tempi necessari per il rilascio di queste modifiche.

Se non altro, tutto ciò, unitamente a alle recenti novità, suggerisce un possibile cambio di rotta da parte del colosso di Zuckerberg. Non sappiamo se tutto ciò basterà a recuperare la fiducia di quegli utenti che sono già "scappati" su altre applicazioni di messaggistica istantanea come Telegram.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963