wiko Y62 Fonte foto: Wiko
ANDROID

Wiko presenta Y62, lo smartphone da 90 euro che dura un giorno e mezzo

Arriva sul mercato italiano un nuovo smartphone per chi cerca soprattutto il risparmio e una lunga autonomia: è il Wiko Y62.

Uno smartphone che, a meno di 90 euro, ha una batteria che dura un giorno e mezzo. Si tratta di Y62, il nuovo device di Wiko che sfrutta una tecnologia intelligente AI Power dedicata al risparmio energetico in grado di gestire il consumo delle app di terze parti, per un’autonomia prolungata durante l’utilizzo.

Si tratta di un modello di fascia bassa ma dalle caratteristiche interessanti (come è tipico dell’azienda francese che da sempre mira molto alla sostanza e poco ai fronzoli), che fanno di questo smartphone prodotto da Wiko una valida alternativa per chi non vuole rinunciare alle principali funzionalità – e anche qualcosa in più – investendo una cifra veramente bassa. Interessante è anche la quantità di accessori offerti dalla casa produttrice e già disponibili nella confezione di vendita. Infatti, una volta aperto il box, è possibile trovare al suo interno, ovviamente oltre al telefonino e al caricabatteria, anche la cover trasparente per salvaguardare l’integrità del dispositivo in caso di cadute o urti accidentali e la pellicola protettiva contro i graffi da applicare al display.

Wiko Y62, caratteristiche tecniche

All’interno di Y62 di Wiko troviamo un processore MediaTek Helio A22 quad-core da 1.8GHz, insieme a una combinazione di 1GB di RAM e 16GB di spazio di archiviazione, espandibile fino a 256GB grazie allo slot per scheda di memoria MicroSD. Ad alimentare il tutto e a garantire una durata superiore alla giornata è, invece, la batteria da 3000mAh con tecnologia AI Power Saver.

Per quanto riguarda lo schermo, invece, questo smartphone dalle dimensioni contenute monta un display da 6.1 pollici in formato 19:9 widescreen, con risoluzione HD+ e tecnologia LCD IPS, incastonato in una scocca compatta dai bordi abbastanza sottili. Dotato di connettività 4G e doppia sim, ha come sistema operativo preinstallato Android 11 Go Edition.

Dal punto di vista foto/video, Y62 ha a disposizione l’app fotocamera Camera Go di Google, che comanda un sensore posteriore da 5MP, così come uno frontale sempre da 5MP. A potenziarne le capacità, la Night Mode di Google che in caso di scarsa luminosità consente di rendere i colori più vividi e le immagini più definite. Non manca neanche la modalità HDR.

Completano l’elenco delle funzionalità il pulsante Google Assistant, Face Unlock per sbloccare lo schermo con il volto, Simple Mode per visualizzare tutte le app preferite in una sola schermata (opzione molto gradita agli utenti più anziani), e i tasti di accesso intelligenti. Nella parte superiore della scocca, poi, è disponibile anche il connettore mini jack da 3,5mm per l’utilizzo di cuffie cablate.

Wiko Y62, colori e data di lancio

Come confermato in apertura, il modello Y62 di Wiko sarà in vendita nei prossimi giorni al prezzo di 89,99 euro. Si tratta di un prezzo molto basso per un dispositivo dalle caratteristiche decisamente “basic“, che ha però un pubblico ben preciso: chi cerca un telefono, innanzitutto, e uno smartphone in secondo luogo.

Per gli amanti dei colori, infine, lo smartphone verrà lanciato in tre differenti nuance: Dark Blue, Light Blue e Mint, con un effetto gradiente e una texture tattile diagonale che ne migliora la presa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963