god mode Fonte foto: Nor Gal / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, un nuovo bug mette in pericolo i computer

Alcuni utenti segnalano problemi con l'utilizzo di due funzioni di sicurezza di Windows 10: ecco cosa sta succedendo

Nuovi problemi per Windows 10 e questa volta riguardano due funzionalità dedicate alla sicurezza degli utenti dall’attacco di virus e hacker: Windows Sandbox e Windows Defender Application Guard. Molto probabilmente si tratta di strumenti che in pochi conoscono o utilizzano, ma che sono stati sviluppati appositamente da Microsoft per rendere più sicuri i computer degli utenti. Negli ultimi giorni in molti segnalano che non riescono ad aprire questi due strumenti: quando tentano l’accesso appaiono questi due messaggi di errore “ERROR_VSMB_SAVED_ STATE_FILE_NOT_FOUND (0xC0370400)” oppure “E_PATHNOTFOUND (0x80070003)“.

Microsoft ha detto di essere a conoscenza del malfunzionamento e di essere già al lavoro per rilasciare al più presto una patch per risolverlo. Per il momento si può utilizzare un workaround che non risolve il problema, ma lo solamente aggira: riavviare il PC. Microsoft ha anche stilato la lista delle versioni di Windows 10 afflitte da questo problema: Windows 10 1903, 1909 e 2004. Quindi anche coloro che hanno aggiornato il PC al May 2020 Update hanno questo tipo di problema. Non è ancora ben chiaro da quale aggiornamento il malfunzionamento è iniziato ad apparire, ma quasi sicuramente si tratta di una cosa piuttosto recente.

Che cosa sono Windows Sandbox e Windows Defender Application Guard

Windows Sandbox e Windows Defender Application Guard sono due strumenti di sicurezza aggiunti abbastanza di recente da Microsoft su Windows 10 Pro e Windows 10 Enterprise. Entrambi hanno un obiettivo comune: mettere al sicuro il PC degli utenti da eventuali attacchi hacker dai virus. Ma che cosa sono nello specifico?

Windows Sandbox è una macchina virtuale che l’utente può utilizzare per avviare eventuali software ritenuti sospetti e che nascondono virus o malware. Nel caso in cui nel programma sia presente un virus, avviandolo nella macchina virtuale non infetterà il computer ed eventualmente la rete aziendale.

Windows Defender Application Guard è una funzione pensata soprattutto per il reparto IT di un’azienda. Grazie a questo strumento è possibile creare una lista di siti web affidabili su cui gli utenti possono connettersi.

Come risolvere il nuovo problema di Windows 10

Microsoft ha assicurato di essere a conoscenza del problema e di essere già al lavoro per risolverlo con una patch che arriverà nelle prossime settimane. Nel frattempo, però, gli utenti possono utilizzare un workaround che risolve momentaneamente il malfunzionamento: basta riavviare il computer.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963