windows 10 32 bit Fonte foto: dennizn / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, un nuovo bug non permette di connettersi a Internet

Gli utenti segnalano nuovi problemi con Windows 10: il PC non si connette a Internet e gli utenti non riescono a utilizzare i programmi e le applicazioni

Il Patch Tuesday di luglio, secondo grande aggiornamento di sicurezza dopo l’arrivo del May Update che ha portato Windows 10 alla versione 2004, continua a causare problemi agli utenti. L’ultima segnalazione riguarda la difficoltà, o addirittura l’impossibilità di connettersi ad Internet dopo aver aggiornato il computer.

Gli utenti che stanno sperimentando questi problemi, molto variabili come sempre accade con i bug portati da un aggiornamento di Windows, se ne stanno lamentando sul forum ufficiale di Microsoft. L’azienda prende atto e prende nota, ma come al solito rimanda ad un futuro aggiornamento cumulativo la soluzione di questo problema. Nel frattempo, però, c’è già la soluzione fai da te per risolvere il problema. Ma è una manovra abbastanza delicata, perché prevede l’intervento sul registro di sistema di Windows 10. Per questo è meglio essere sicuri che il problema di cui soffre la nostra connessione sia proprio quello descritto nelle ultime ore dagli utenti.

Windows 10 non si connette: che sta succedendo

Questo bug portato dal Patch Tuesday di luglio 2020 su Windows 10 è molto curioso, perché in realtà è un falso bug che porta però problemi veri. In pratica gli utenti affermano di vedere, senza alcun motivo, il famoso triangolino giallo nella barra del menu Start. Triangolino che, quando è visibile al posto del normale simbolo del Wi-Fi, indica che la connessione ha qualche problema. Il problema in questione, secondo Windows, è proprio l’impossibilità di connettersi a Internet: il router funziona, il PC aggancia la rete Wi-Fi, ma poi non riesce a connettersi al Web.

Ma in realtà non è vero: se si apre un browser qualunque la connessione c’è e si naviga senza problemi. I problemi, però, ci sono con determinate app come Spotify che “si fidano” della rilevazione della connessione per capire se il PC è connesso a Internet o no. Queste app vengono “ingannate” dal bug e di conseguenza non funzionano.

Windows 10 non si connette: come risolvere

In attesa che Microsoft inserisca una patch per questo strano bug in un prossimo aggiornamento cumulativo è possibile risolverlo con una manovra sul registro di sistema. E’ necessario aprire l’editor del registro (basta cercare “RegEdit” nel menu Start) e poi aprire l’albero delle cartelle fino a trovare “HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Services NlaSvc Parameters Internet“, dove possiamo selezionare la chiave “EnableActiveProbing“. Dopo aver aperto questa chiave per modificarla dobbiamo cambiare il valore da 0 a 1. Di solito questo basta per far sparire il triangolino giallo e tutti i problemi che ne derivano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963