TECH NEWS

WindTre annuncia via sms il blocco dei servizi VAS: cosa cambia

I clienti WindTre in questi giorni stanno ricevendo un sms che annuncia il blocco automatico dei servizi VAS: cosa sono e cosa cambia dal 21 marzo

Negli ultimi giorni i clienti di WindTre hanno iniziato a ricevere un sms che annuncia il blocco automatico e gratuito dei servizi VAS a partire dal prossimo 21 marzo. Un sms inaspettato, tanto che alcuni potrebbero averlo scambiato per l’ennesimo tentativo di phishing, e invece rappresenta una importante novità.

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha emesso un provvedimento che prevede il blocco dei servizi a valore aggiunto (VAS), cioè che prevedono la sottoscrizione di un abbonamento e sono forniti via SMS, MMS o dati mobili. Molto spesso gli utenti si ritrovano abbonati senza accorgersene e per questo motivo il garante ha disposto che dal 21 marzo l’attivazione dovrà essere consapevole e documentabile. WindTre si allinea così alla decisione dell’Agcom e ha iniziato a informare i propri clienti inviando un apposito SMS che spiega le novità in arrivo su questa tipologia di servizi.

Valuta un cambio di piano tariffario qui

Servizi VAS: cosa sono e come funzionano

I servizi a valore aggiunto, o VAS, sono dei servizi a pagamento aggiuntivi rispetto a quelli forniti dal proprio operatore telefonico e offerti da terze parti. Ognuno di questi servizi prevede quindi il pagamento di un sovrapprezzo, che può essere corrisposto per contenuti o per accesso a servizi premium. Ad esempio, sono servizi VAS quelli che offrono l’invio via SMS dell’oroscopo quotidiano, i giochi da fare via dati mobili, gli abbonamenti alle news, le previsioni meteo e ancora il download di suonerie.

Ognuno di questi servizi ha quindi un costo variabile, che dipende dal tipo di abbonamento e dal numero di contenuti inviati. Il pagamento avviene attraverso il credito residuo della sim, che dopo la sottoscrizione verrà scalato con cadenza relativa ad esempio al singolo contenuto, ogni due settimane, oppure mensilmente. Il problema principale è che spesso i servizi VAS non esplicitano che l’attivazione comporta un pagamento di un abbonamento e spesso gli utenti si ritrovano il credito scalato senza comprenderne il motivo. Proprio su questo aspetto, è intervento il garante dell’Agcom.

WindTre e Agcom: cosa cambia col provvedimento

La delibera dell’Agcom rappresenta una decisione storica, dato che impone agli operatori telefonici di bloccare sulle sim dei propri clienti i servizi premium in abbonamento forniti tramite SMS, MMS e connessione dati su reti mobili. A partire dal prossimo 21 marzo, l’attivazione dei servizi VAS dovrà essere sempre consapevole e documentabile, affinché gli utenti comprendano chiaramente quali sono i costi che dovranno sostenere in caso di abbonamento.

L’operatore telefonico WindTre aveva già impostato il blocco dei servizi VAS a partire dal 18 ottobre 2020, ma dopo la delibera del garante ha deciso di avvisare attraverso SMS tutti i propri clienti sulle nuove disposizioni a partire dal 21 marzo. Nell’sms inviato si legge: "Dal 21/03 sarà attivato gratis in automatico il blocco ai servizi VAS. Se non vuoi il blocco chiama il Servizio Clienti".

WindTre: come controllare i servizi VAS attivi

Per controllare i servizi VAS attivi, i clienti WindTre possono utilizzare diversi metodi a loro disposizione:

  • chiamare il Servizio Informati e sicuri al numero verde gratuito 800900134
  • accedere all’app WindTre e consultare il proprio profilo
  • accedere all’Area Clienti e chattando con l’assistente virtuale Will

WindTre: servizi esclusi dal blocco automatico

Alcuni dei servizi in abbonamento sono comunque esclusi dal blocco automatico che è stato imposto dalla delibera dell’Agcom. Tra questi vi sono:

  • servizi di mobile ticketing, come Trenitalia e acquisti Ticketing/Parking municipalizzate
  • servizi bancari via sms, o infobanking
  • pagamenti digitali "carrier billing", da partner come Google Play, Apple Music, Netflix e altri
  • televoto
  • donazioni su numerazione 455 e ai partiti politici
  • servizi postali privati
  • servizi elettronici di recapito certificato
  • servizi di posta elettronica certificata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963