Libero
xiaomi 12 Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi abbandona Samsung? Di chi è il sensore fotografico di Xiaomi 12 Ultra

Secondo una fonte affidabile Xiaomi 12 Ultra, lo smartphone premium cinese del 2022, avrà un sensore fotografico principale prodotto non più da Samsung, ma dalla concorrente diretta

Secondo l’ultima indiscrezione del noto giornale online SamMobile, Xiaomi potrebbe aver deciso di dotare il suo prossimo top di gamma Xiaomi 12 Ultra di un sensore targato Sony, anziché di un obiettivo prodotto da Samsung. Il telefono, che dovrebbe essere presentato entro pochi mesi, andrà a rimpolpare la gamma Xiaomi 12 e rappresenterà il modello più evoluto e costoso di Xiaomi nel 2022.

L’azienda cinese, l’anno scorso, ha messo a bordo del suo top di gamma premium Xiaomi Mi 11 Ultra una fotocamera principale basata su sensore Samsung IsoCell GN2 da 50 MP. Visto il successo dello smartphone, i più ritenevano che Xiaomi anche quest’anno avrebbe optato per un sensore del colosso sudcoreano, presumibilmente un IsoCell più aggiornato. Tuttavia, a detta di SamMobile, la collaborazione Samsung-Xiaomi potrebbe essersi affievolita e, di conseguenza, il sistema di fotocamere dello Xiaomi 12 Ultra potrebbe essere basato sul nuovo sensore Sony Exmor IMX800, sempre da 50 MP ma un po’ più grande del Samsung GN2: 1/1,1 pollici contro 1/1,22 pollici. Entrambi i sensori, in pratica, misurano quasi un pollice e questo permette loro di avere una grandissima superficie per catturare più luce. Cosa che, nelle fotocamere premium, è ben più importante dei MP.

Xiaomi 12 Ultra: come sarà

Nell’attesa di scoprire maggiori dettagli sul comparto fotografico dello Xiaomi 12 Ultra, ricordiamo che recentemente sono emerse indiscrezioni sulla batteria e la ricarica. Il flagship di Xiaomi dovrebbe supportare una ricarica rapida fino a 120W e avere in dotazione una batteria da 4.900 mAh.

Il chip, invece, sarebbe il successore dello Snapdragon 8 Gen 1 (usato già da Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro), vale a dire lo Snapdragon 8 Gen 1+. Per quanto riguarda la memoria, si parla di fino a 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione (ma senza possibilità di espansione).

Lo schermo dell’atteso top di gamma, infine, dovrebbe essere un AMOLED con tecnologia LTPO 2.0, con frequenza di aggiornamento variabile e fino a 120 Hz.

Xiaomi 12 Ultra: prezzo e disponibilità

Il dispositivo dovrebbe essere lanciato ufficialmente tra Luglio e Settembre 2022 e avere un costo nettamente elevato: forse addirittura superiore ai 1.399 euro del suo predecessore, lo Xiaomi Mi 11 Ultra.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963