xiaomi mi 11 Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi Mi 11: arriverà anche la versione Ultra

Prime indiscrezioni su Xiaomi Mi 11 Ultra: sarà uno smartphone potente, con tantissima memoria e una enorme batteria.

Xiaomi Mi 11 deve ancora arrivare sul mercato internazionale e già da diversi giorni si parla insistentemente di una possibile versione Mi 11 Pro, più ricca di quella standard, mentre da ancora prima si parla di un Mi 11 Lite più economico. Adesso, però, si scopre che la gamma Mi 11 potrebbe contemplare anche uno Xiaomi Mi 11 Ultra. Ne è convinto il leaker cinese Digital Chat Station.

L’ipotesi è credibile perché Xiaomi ha effettivamente declinato la precedente gamma Mi 10 in tre modelli: Xiaomi Mi 10, Xiaomi Mi 10 Pro e Xiaomi Mi 10 Ultra. Quest’ultimo, però, non è mai uscito dalla Cina anche se ciò non vuol dire che non potrà farlo un eventuale Mi 11 Ultra: come è ormai chiaro, infatti, Xiaomi sta cercando di prendere il posto ricoperto fino all’anno scorso nel mercato internazionale da Huawei, posizionandosi come produttore di riferimento per gli smartphone cinesi premium. Il buco lasciato da Huawei a causa del ban americano, infatti, vale decine di milioni di pezzi e centinaia di milioni di euro.

Xiaomi Mi 11 Ultra: come sarà fatto

Secondo Digital Chat Station Xiaomi Mi 11 Ultra sarà uno smartphone con display da 120 Hz di refresh e risoluzione 2K, con curvatura su tutti e quattro i lati. Avrà anche una batteria molto più grande di Mi 11 e Mi 11 Pro e la ricarica a 67 Watt.

Non potrà cambiare il SoC, visto che al momento lo Snapdragon 888 è il top di gamma di Qualcomm e non si attende a breve un 888+. Molto, però, dipende da quando sarà lanciata la versione Ultra: qualora dovesse essere già disponibile lo Snapdragon 888+ (processore che al momento è solo una ipotesi) lo userebbe certamente.

Probabile la presenza di 16 GB di RAM sul modello Ultra, come anche quella di 512 GB di memoria di archiviazione.

Xiaomi Mi 11 Ultra: le fotocamere

Uno dei punti in cui Xiaomi Mi 11 Ultra potrebbe essere veramente diverso da Mi 11 e Mi 11 Pro è il comparto fotografico. Il Mi 11 già in commercio ha un sensore principale da 108 MP prodotto da Samsung, affiancato da altri due sensori da 13 e 5 MP.

Da giorni circolano voci di un probabile annuncio a breve da parte di Samsung, che starebbe per presentare il suo nuovo sensore fotografico da 200 MP. Ancora una volta, se così fosse, è molto probabile che il primo smartphone che adotterà questo enorme sensore fotografico possa essere proprio lo Xiaomi Mi 11 Ultra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963