icona facebook messenger Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
HOW TO

5 cose da sapere sul nuovo Messenger

Facebook ha rilasciato il nuovo Messenger 4, integrando nuove funzionalità. Scopriamo tutte le novità della famosa App di Messaggistica

6 Febbraio 2019 - Il 4 ottobre 2018 Facebook ha annunciato l’uscita del nuovo Messenger, la sua famosa App di messaggistica istantanea. A partire dal mese di dicembre l’aggiornamento ha coinvolto alcuni dispositivi, per essere pubblicato e distribuito ufficialmente i primi giorni di gennaio 2019.

Messenger 4 è disponibile ora per tutti gli utenti, ed è ricco di novità. Se anche tu utilizzi l’applicazione, sicuramente hai notato la nuova interfaccia, più asciutta e minimal rispetto alla precedente. Lo spazio bianco è decisamente aumentato e le icone sono diminuite. Naturalmente il design non è l’unico cambiamento, occorre avviare Messenger per scoprire le interessanti nuove funzioni: dalle Tab, alla personalizzazione della chat, fino ad un maggiore controllo delle azioni. Ecco quali sono le 5 cose da sapere sul nuovo Messenger 4.

Tre nuove Tab in Facebook Messenger

Less is more. Questo sembra proprio il motto del nuovo Messenger. Avviando l’applicazione si nota subito la riduzione di Tab nella parte superiore dell’interfaccia. La nuova versione ne accoglie solo tre: Chat, Persone e Suggeriti.

La scheda Chat raccoglie le conversazioni recenti e le Storie degli amici. Persone mostra tutti i contatti, dando la precedenza a quelli attivi. Anche qui, vengono riproposte le Storie degli amici, proprio come succede su Instagram. Suggeriti è la vera novità di Messenger. In questa scheda è possibile scoprire nuove applicazioni, interagire con le pagine aziendali e giocare.

Più colore alle chat

La seconda novità conquisterà gli amanti delle personalizzazioni. Infatti, già da qualche tempo era possibile personalizzare il colore delle Chat su Messenger; ma con la nuova versione si può addirittura scegliere il gradiente di colore e vedere le sfumature cambiare man mano che si avanti nella conversazione.

Per gestire le tonalità, basta toccare il nome del contatto o del gruppo e accedere alle Impostazioni. Cliccando sulla voce Color si può scegliere il gradiente da applicare alla conversazione.

 Azioni più intuitive

Capita spesso che, durante una conversazione in chat, si voglia avviare una videochiamata oppure inviare un’immagine. Ora scegliere l’azione da compiere è più facile: basta trascinare il dito a destra o sinistra per visualizzare subito tutte le opzioni disponibili. Selezionando una chat, basta scorrere il dito verso destra per accedere al menu, all’opzione per silenziare la conversazione, oppure a quella per eliminarla.

Tutte le funzioni dentro un’icona

Con Messenger 4 le funzioni sono raccolte all’interno dell’icona formata da quattro punti. Ora per inviare un’immagine animata, una gif, un emoji o per giocare con un contatto basta cliccare sull’icona e scegliere la funzione desiderata.

In arrivo la Dark Mode

Facebook vuole abbracciare il Lato Oscuro? Niente di preoccupante, anzi è in arrivo una vera e propria premura per gli utenti. La Dark Mode, che in italiano si chiamerà “modalità scura” permetterà di convertire il classico colore bianco della chat a tonalità più scure, meno affaticanti per gli occhi. Questa funzione permetterà di scrivere su Messenger anche al buio risolvendo il problema della luce blu, dannosa per la vista.