5G Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

5G, prima rete commerciale attiva in Svizzera

Ericsson e Swisscom hanno lanciato la prima rete commerciale 5G in Svizzera. L’accordo è destinato a rivoluzionare il settore. Ecco in cosa consiste

18 Aprile 2019 - Una rete veloce e stabile, capace di effettuare upload e download in tempi ridotti e conversare con i dispositivi smart nei paraggi senza interruzioni o interferenze. Fantascienza? No, è la rete 5G, il nuovo standard sempre più diffuso nei dispositivi mobili. L’obiettivo è migliorare la qualità di navigazione e la soddisfazione degli utenti.

Sebbene molti operatori offrano ancora la classica connessione 4G LTE, molte aziende si stanno muovendo per incrementare il numero di dispositivi dotati di connessione veloce. Tra le aziende più attive c’è Ericsson, che qualche giorno fa ha lanciato la prima rete commerciale 5G. Tutto ciò è avvenuto in Svizzera, grazie alla collaborazione con l’operatore Swisscom. La decisione è avvenuta dopo che Ericsson ha registrato una crescita nel primo trimestre dell’anno, grazie all’incremento delle vendite in America. La collaborazione tra le due società è destinata a crescere e lanciare tante novità nel settore.

La prima rete commerciale 5G in Svizzera: ecco la novità

Ericsson è uno dei più famosi produttori di dispositivi e apparecchiature per le telecomunicazioni, ed è da sempre in prima linea con i suoi progetti all’avanguardia. Mercoledì 10 aprile ha annunciato in Svizzera la prima rete commerciale 5G in partnership con l’operatore Swisscom. La rete veloce è stata attivata in 54 città svizzere, tra cui Zurigo, Berna, Ginevra e Losanna. Il tutto è avvenuto poco dopo la mezzanotte del 17 aprile, ovvero subito dopo che Swisscom aveva ottenuto la licenza per operare nella rete 5G del Paese.

L’azienda ha annunciato che il lancio è dovuto alla crescita importante avvenuta nei primi mesi del 2019. Infatti, ha registrato un utile netto di 230 milioni di euro. Questi numeri sono trainati dal successo dei prodotti Ericsson avvenuto nel Nord America. Il presidente della società, Ekholm Börje ha stretto accordi con 18 operatori che sono diventati così dei clienti capaci di fornire connessione veloce. Ekholm ha anche annunciato che la 5G commerciale non si fermerà alla Svizzera, ma si espanderà anche verso l’Asia entro il 2019.

La storica collaborazione tra Ericsson e Swisscom

Grazie all’accordo tra i due colossi, i clienti Swisscom proprietari di cellulare e router 5G potranno subito usare la rete veloce sul proprio dispositivo, senza contare le numerose opportunità offerte all’Industria 4.0 e all’Internet of Things.

I due partner intrattengono rapporti commerciali già da diversi anni. Nel 2017, l’operatore svizzero scelse Ericsson come il proprio partner per i servizi Gigabit LTE e iniziarono anche gli accordi per lo sviluppo della 5G. Da quel momento, i progetti sono aumentati. Per esempio, Swisscom ha scelto il partner per il Trasporto end-to-end 5G, Ericsson Security Manager ed Ericsson Expert Analytics. Insomma, i due colossi sono destinati a mettere a punto tanti interessanti progetti per migliorare la distribuzione della rete veloce in tutto il mondo.