android 11 Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock.com
ANDROID

Android 11, eliminato il limite di grandezza per i video

Con Android 11 viene eliminato il limite di 4GB di grandezza per i video: ora sarà possibile registrare filmati anche molto lunghi al massimo della risoluzione

Con Android 11 sarà possibile registrare video molto più lunghi che in passato: l’unico vero limite sarà lo spazio a disposizione sulla memoria dello smartphone. Nella nuova versione del sistema operativo mobile di Google, infatti, è sparito il vecchio limite di 4 GB massimi per i file video.

L’app Fotocamera attualmente presente in Android 11 non è, stranamente, stata ancora aggiornata a questa novità e ciò indica che sarà necessario agire sul codice di ogni singola app di fotografia per registrare video dal peso superiore ai 4 GB. Si tratta comunque di una modifica di poco conto, quindi è probabile che non appena Android 11 sarà distribuito in versione definitiva gli sviluppatori ci metteranno poco ad aggiornare le proprie app fotocamera. Il limite dei 4 GB risale a inizio 2014, quando gli smartphone top di gamma avevano al massimo 32 GB di spazio interno ed era cosa frequente aggiungere una scheda SD al device per espanderne lo spazio di archiviazione. Queste schede erano formattate con il file system FAT32, che non permette di scrivere file oltre i 4 GB.

A che serve andare oltre i 4 GB

Più che una questione di lunghezza dei video, a dirla tutta, si tratta proprio di una questione di peso: 4 GB sono più che sufficienti per la stragrande maggioranza dei video registrati in HD e a 30 fotogrammi al secondo, ma con l’avvento delle videocamere in grado di registrare video a risoluzione 4K (se non addirittura 8K, come quelle che si possono integrare negli smartphone con SoC Snapdragon 865), questo limite diventa troppo stretto. Lo stesso si può dire per i video in slow motion, registrati a 60 o addirittura 120 frame per secondo: in questo caso oltre alla risoluzione c’è anche l’elevato numero di fotogrammi da registrare a far salire il peso del file del video. Con 4 GB di spazio un video con risoluzione 4K non può superare i 12 minuti di lunghezza.

Le app verranno aggiornate

Gli sviluppatori hanno chiesto per anni a Google di introdurre su Android la possibilità di registrare file video di dimensioni superiori a 4 GB. Saranno quindi ben felici di sapere che con Android 11 Google li ha finalmente accontentati. Spetterà adesso a loro aggiornare il codice delle app di fotocamera per togliere il limite dei 4 GB.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963