android auto Fonte foto: Google
APP

Android Auto: due novità per gli amanti della musica

Due nuove funzioni per suonare le playlist arrivano su YouTube Music per Android Auto, entrambe ereditate dal quasi defunto Google Play Music.

Dopo diversi mesi durante i quali l’ecosistema Android Auto sembrava quasi congelato, nelle ultime settimane stanno arrivando diverse novità sulla piattaforma Google per l’infotainment in automobile. Le ultime due riguardano l’app di YouTube Music, nella quale sono state avvisate nuove funzionalità.

Entrambe le funzioni riguardano la riproduzione delle playlist, ma non è ancora chiaro se si tratti di feature definitive o di test. Google non ha comunicato nulla in merito e gli avvistamenti sono ancora pochi per fare una previsione attendibile. Come sempre accade in questi casi, quindi, è bene prendere la notizia con un po’ di cautela e non farsi troppe illusioni. Ma, allo stesso tempo, è sintomo che qualcosa si muove in YouTube Music per Android Auto. Ecco cosa.

YouTube Music su Android Auto ora suona le Playlist

Può sembrare incredibile, ma è così: fino ad oggi era impossibile suonare le playlist con la versione gratuita dell’app. E’ noto che YouTube Music, senza abbonamento, ha ben poche funzioni rispetto ad altri concorrenti come Spotify.

Ma l’assenza delle playlist era decisamente troppo nell’uso dell’app in auto, dove è meglio non togliere troppo spesso le mani dal volante e gli occhi dalla strada per cercare una canzone. Ecco, allora, che spunta un pulsante dedicato proprio a scegliere una playlist e suonarla tutta di seguito.

Ma non solo: ora YouTube Music su Android Auto permette anche di aggiungere anche canzoni caricate dall’utente nella playlist. Una funzione ereditata da Google Play Music.

Google Play Music addio, anche su Android Auto

Se YouTube Music eredita funzioni da Google Play Music è perché quest’ultimo servizio sta per sparire, insieme alla relativa app, per confluire in YouTube Music. Il processo è stato annunciato e avviato già da tempo e, nei giorni scorsi, Google ha fatto fuori il Play Store Music.

Gli utenti vengono ora invitati a comprare la musica su YouTube Music e c’è una procedura guidata per portare le playlist di Google Play Music su YouTube Music. Procedura che, alla luce di queste novità su Android Auto, è ancora più utile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963