Libero
consigli su come avere le emoji dell'iphone su android Fonte foto: Shutterstock
ANDROID

App e trucchi per usare le emoji dell'iPhone su Android

In questo articolo ti spiegheremo come avere le emoji dell'iPhone sul proprio smartphone Android: ecco quali sono tutti i metodi per ottenerli facilmente.

Non c’è bisogno di scomodare i motori di ricerca del proprio browser per rendersi conto di quanto le emoji si siano evolute sempre di più negli anni, diventando poco a poco delle icone che raccontano tutti i tratti salienti della nostra vita e delle nostre emozioni. Alzi la mano chi non ha mai usato una emoji in vita sua! Difficile, anche per gli amanti della comunicazione online più concisa e stringata. E chi è che non ha mai passato un po’ del suo tempo a scorrerle tutte nelle varie app, cercando di decifrarne i vari significati, prima di scegliere quella più adatta all’occasione… C’è poco da fare l’universo delle emoji è affascinante quanto variegato. E non sempre si riesce a comprenderlo appieno.

C’è chi, per pigrizia o per fare prima, utilizza sempre le solite emoji senza mai avventurarsi alla scoperta delle altre, ma c’è anche chi ama ampliare i propri orizzonti e non vede l’ora di accrescere tutta quella sfera della comunicazione visiva che accompagna e valorizza le parole nei nostri messaggi online. A proposito di mondi e universi paralleli, se hai uno smartphone con un sistema operativo Android ma vuoi provare ad utilizzare le emoji che hanno gli iPhone, ci sono alcune app e programmi che fanno al caso tuo. Ecco come avere le emoji dell’iPhone su Android in modo facile e intuitivo.

Come avere emoji iPhone su Android: alcuni metodi

Per iniziare ad esplorare il magico mondo delle emoji iOS puoi scegliere tra due differenti metodi. Il primo, funziona senza eseguire il root del dispositivo, ossia senza la procedura di sblocco che consente di eludere tutte le restrizioni che negano l’accesso ad alcune aree del sistema del telefono. Il secondo metodo per avere le emoji dell’iPhone su Android prevede che l’app da installare abbia i diritti di root, così da poter avere accesso alle impostazioni dello smartphone.

Nuove emoji iPhone su Android senza root

Se preferisci seguire il primo metodo e non avventurarti nel root del telefono, per avere a disposizione le emoji dell’iPhone sul tuo sistema Android, puoi scegliere alcune app da installare con facilità. Per prima cosa assicurati che il tuo dispositivo Android supporti l’installazione di app da fonti sconosciute. Entra nelle “Impostazioni" e clicca su “Sicurezza e privacy", “Altro", “Installa app sconosciute". L’app Emoji Font 3 è una delle app più note che ti consente di avere nuove emoji e font di testo che potrai utilizzare dal tuo telefono Android.

Avrai, così, a disposizione nuovi elementi per rendere più incisiva ed espressiva la tua conversazione online. Tieni, però, presente che l’app funziona solo su alcuni dispositivi Android, come Galaxy di Samsung e sui Sense e One di HTC. Esistono, però, app similari come zFont 3 Android che ti consente di scaricare font di testo per Android ed emoji senza disporre di un dispositivo rootato ed è compatibile per: Samsung, Vivo, Oppo, Huawei e Realme.

Un’altra app molto scaricata dagli utenti per smartphone Android concepita per ricreare il design e le emoji della tastiera dei dispositivi di Apple come l’iPhone è Green Apple Keyboard, molto semplice da utilizzare e funzionale. Dopo aver scelto l’app che fa al caso tuo, controlla di avere installata anche Gboard, la tastiera Google, altrimenti vai su Google Play Store e procedi con l’installazione. Si tratta di una tastiera molto performante che comprende anche opzioni per la ricerca e la scrittura di emoji e la creazione di adesivi sticker da aggiungere ai tuoi selfie.

Emoji iPhone su Android con i permessi root

Un altro metodo per avere le emoji dell’iPhone su Android è installare determinate app che necessitano della funzionalità root per operare sul tuo dispositivo in tutta la loro efficienza. Si tratta di una scelta, quella di eseguire il root su Android che ti darà una vera e propria padronanza del tuo device che potrai personalizzare a tuo piacimento, con la possibilità di utilizzare sistemi e app che altrimenti non funzionerebbero.

Ricorda che si tratta di una procedura che può invalidare la garanzia prevista per il tuo dispositivo e che è importante compierla nel miglior modo possibile e stando attenti ai possibili spyware, virus, etc. che potrebbero colpire il tuo device.

Consigliamo, poi, di installare Magisk Manager o SuperSU, dei software che, a root realizzato, consentono di gestire i permessi delle varie app, decidendo volta per volta le app che potranno accedere al tuo sistema. Altra app è File Manager per gestire al meglio file e cartelle del tuo dispositivo. Ma come avere le emoji dell’iPhone su Android con questo metodo? Dopo la premessa, è tempo di esplorare tutte le potenzialità del tuo apparecchio nel campo della creatività e delle emoji.

Iniziamo dall’app iFont che permette di importare un file .ttf che include tutte le emoji di iOS 11. Per utilizzare le emoji, dovrai aprire la tastiera Gboard nelle tue app di messaggistica e impostarla come predefinite per vederti comparire magicamente le mitiche emoji che cercavi! Se sei in cerca di un’altra app per installare un nuovo pacchetto emoji che potrà soddisfarti è Emoji Switcher, molto simile alla precedente. Tutte app da provare per ampliare il mondo delle tue emoji.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Cupido

Trova la tua anima gemellaIncontra la persona che fa per te tra i tanti profili in
cerca d’amore. Provaci, è gratis!

CERCA PARTNER

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963