industria-4-apple Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

Apple e GE portano iOS dentro l'Industria 4.0

Apple e General Elettric hanno stretto una collaborazione per realizzare dei software aziendali da utilizzare su iPhone e iPad

24 Ottobre 2017 - Apple e General Elettric stanno lavorando per realizzare una serie di implementazioni ai device iOS pensati per le imprese. Si tratta di un passo in avanti importante per Cupertino che con questa partnership decide di investire in maniera significativa sul settore business e sul recente contesto dell’Industria 4.0.

In base al nuovo accordo GE adeguerà i suoi device aziendali ai sistemi iOS, in parole povere fornendo iPad e iPhone ai suoi oltre 300mila dipendenti, mentre Apple promuoverà la soluzione Predix, realizzata proprio da General Elettric, come piattaforma analitica per l’Industrial Internet of Things (IIoT) da consigliare ai propri clienti e ai propri sviluppatori. Non si tratta di un semplice interscambio tra due aziende. Cupertino, con questa partnership, intende diventare un leader globale nei processi di trasformazione digitale per aziende. Considerando anche il fatto che i software GE sono i più usati nelle PMI e nelle grandi aziende di tutto il mondo.

Partnership Apple e General Elettric

La decisione di Apple è quella di entrare in un settore, quello dei device e dei software per aziende, che secondo le prime stime varrà 17 miliardi di dollari entro il 2035. La chiave per il successo in questo campo è l’Internet of Things. Questa tecnologia sarà infatti utilizzata in quasi ogni dispositivo presente in fabbrica. Dai wearable dei dipendenti fino ai sensori intelligenti per le macchine. In pratica con questa unione Apple e GE cercheranno di realizzare software per aziende molto sofisticati che gireranno esclusivamente su iPhone e iPad. Tra i primi strumenti che le due aziende realizzeranno troviamo dei programmi per la manutenzione predittiva delle macchine, anche di quelle automatizzate. Non mancheranno poi i software pensati per la sicurezza dei dipendenti dell’impresa. Grazie ai vari sensori IoT i lavoratori saranno avvisati immediatamente in caso di pericolo, come incendio, fughe di gas o di altri prodotti chimici.

Contenuti sponsorizzati