bonus pc Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Bonus PC: la piattaforma è online, ecco quando arrivano i voucher

Il Bonus PC e Internet è più vicino: la piattaforma dedicata agli operatori telefonici che dovranno erogarlo è stata infatti messa online

È online da oggi la piattaforma dedicata al Bonus PC e internet, contributo del Ministero dello Sviluppo Economico che permetterà di accedere a un voucher da 500 euro per l’acquisto di pc e tablet e connettività alla rete internet. Ora che le questioni tecniche sono state sciolte, si attende solo il via libera per poter effettuare la richiesta e poter di fatto sfruttare il bonus a disposizione.

Con la possibilità di accedere alla piattaforma di Infratel Italia da parte degli operatori di telecomunicazioni interessati a partecipare all’operazione, si aprono di fatto le porte al Bonus PC. A partire dal prossimo 19 ottobre gli operatori telco potranno iniziare a presentare sulla piattaforma tutte le offerte realizzate per i consumatori, come previsto dalla Fase I presente nel decreto ministeriale. Per i cittadini, invece, l’accesso alla procedura è vincolato alla domanda per ricevere il voucher, che comprende tra la documentazione anche l’ISEE familiare, da presentare attraverso uno dei canali di vendita dell’operatore prescelto.

Bonus PC: come e quando richiederlo

Una volta effettuata l’iscrizione degli operatori al portale, disponibile da oggi e per altri 30 giorni, e caricate le offerte, i cittadini potranno iniziare a richiedere il bonus. Questa procedura sarà quindi accessibile alle famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro a partire dalla fine di ottobre, mentre per quelle con reddito minore di 50.000 euro e le aziende i termini temporali sono ancora in via di definizione.

Per presentare la domanda i cittadini dovranno corredare la domanda, inoltrata poi tramite i canali online o customer care secondo gli operatori, di dichiarazione ISEE in corso di validità e copia di un documento di identità valido. Spetterà poi agli operatori telefonici caricare le informazioni sul portale di Infratel insieme ai dati del device acquistato e la copia del contratto relativo all’offerta scelta dal cittadino.

Completata l’operazione e perfezionato l’accordo con il cliente attraverso la consegna dei beni e dei servizi, le aziende potranno fornirne comunicazione sul portale e ricevere l’ammontare stabilito con una trattenuta del 5% a titolo di garanzia per la corretta erogazione dei servizi sottoscritti.

Bonus PC: limiti e durata

Per il Bonus PC e internet, provvedimento che mira a incentivare l’utilizzo della connessione alla rete su tutto il territorio italiano, il MISE ha stabilito una durata di un anno a partire dalla sua messa in atto. A vincolare però l’accesso sarà anche l’esaurimento delle risorse messe a disposizione che, di fatto, ne potrebbero concretizzare la fine già prima dei tempi previsti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963