Libero
TV PLAY

Bridgerton 3 ha una data di uscita. Anzi, due

Shondaland e Netflix hanno appena annunciato la data di uscita dei nuovi episodi della stagione 3, tutti dedicati a Penelope e Colin

bridgerton 3 Fonte foto: Netflix

La terza stagione di Bridgerton ha finalmente una data di uscita. Anzi, due. In questi giorni Netflix e Shondaland hanno infatti annunciato che il nuovo ciclo di episodi, composto in tutto da otto puntate, sarà diviso in due parti. Per vedere i nuovi sviluppi della storia bisogna attendere ancora qualche mese, ma intanto ci sono diverse anticipazioni già disponibili. A partire dalla trama della stagione 3, che si concentrerà sulla relazione tra Penelope Featherington (interpretata dalla splendida Nicola Coughlan) e Colin Bridgerton (alias Luke Newton).

Bridgerton 3: di cosa parla

A lungo innamorata di Colin, nella stagione 3 (anzi, a dir la verità già alla fine della stagione 2, quando la ragazza origlia alcuni commenti denigratori sul suo conto) Penelope rinuncia alla sua cotta segreta per l’amico d’infanzia e decide di trovare marito. Sposare un uomo ricco potrebbe essere infatti la soluzione per ottenere una certa indipendenza e sicurezza e soprattutto per continuare la sua doppia vita come Lady Whistledown. Solo Eloise è a conoscenza di questo segreto, che la allontana dall’amica.

I tentativi di Penelope di trovare marito falliscono miseramente e Colin, che è tornato dai suoi viaggi estivi ancora più spavaldo, si propone di aiutare la ragazza, che ora lo tratta molto freddamente, sperando così di recuperare la loro vecchia amicizia. In effetti le lezioni di Colin iniziano a funzionare molto bene ed è a quel punto che il giovane Bridgerton deve chiedersi se i suoi sentimenti per Penelope sono davvero soltanto di amicizia.

Le differenze con il romanzo

La terza stagione di Bridgerton è basata sul romanzo Un uomo da conquistare, che è in realtà il quarto libro della saga scritta da Julia Quinn. Shonda Rhimes (tra i produttori esecutivi con Betsy Beers, Tom Verica e Chris Van Dusen) ha scelto però di anticipare gli avvenimenti di questo quarto volume, posticipando quelli del terzo. Di conseguenza, ci sono alcune significative differenze tra serie tv e romanzi.

Nel romanzo Un uomo da conquistare, ad esempio, Colin viaggia per il mondo per oltre dieci anni. Al suo ritorno, Penelope non è più in età da marito, ma si è messa il cuore in pace: è convinta che non speserà mai l’uomo dei suoi sogni e si dedica soprattutto alla scrittura. Julia Quinn la descrive molto cambiata, sia fisicamente (è più magra) sia caratterialmente (è più sofisticata), tanto che Colin all’inizio non la riconosce. Nei libri, inoltre, la vera identità di Lady Whistledown non viene scoperta così presto.

Il cast di Bridgerton 3

Come detto, i protagonisti sono Luke Newton e Nicola Coughlan, che si è rifiutata di seguire una dieta per perdere peso in vista dei nuovi episodi. Nel cast della stagione 3 di Bridgerton ci sono anche Claudia Jesse (che interpreta Eloise Bridgerton), Luke Thompson (Benedict Bridgerton), Golda Rosheuvel (Regina Carlotta), Adjoa Andoh (Lady Danbury), Ruth Gemmell (Violet Bridgerton) e Lorraine Ashbourne (Mrs. Varley).

Completano il cast Simone Ashley (nei panni di Kate Sharma), Jonathan Bailey (Anthony Bridgerton), Harriet Cains (Philipa Featherington), Bessie Carter (Prudence Featherington), Florence Hunt (Hyacinth Bridgerton), Martins Imhangbe (Will Mondrich), Calam Lynch (Theo Sharpe), Will Tilston (Gregory Bridgerton), Polly Walker (Portia Featherington), Rupert Young (Jack), Julie Andrews (Lady Whistledown), Hugh Sachs (Brimsley), Emma Naomi (Alice Mondrich), Kathryn Drysdale (Genevieve Delacroix) e Sam Phillips (Lord Debling).

Nei nuovi episodi della stagione 3 non ci saranno invece Phoeve Dynevor (alias Daphne) né Regè Jean-Page (il marito di Daphne).

Quando esce Bridgerton 3

La terza stagione di Bridgerton sarà rilasciata su Netflix in due parti: la prima metà (4 episodi) arriva il 16 maggio 2024, la seconda (4 episodi) il 13 giugno 2024.