Libero
bridgerton Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Bridgerton: iniziate le riprese della seconda stagione

Il cast è tornato a Londra ed è pronto a girare le nuove puntate della famosa serie in costume. Ecco tutte le anticipazioni.

Il cast di Bridgerton è tornato a Londra per girare la seconda stagione della rinomata serie tv. La prima parte distribuita da Netflix ha conquistato più di 63 milioni di utenti in tutto il mondo ed è rimasta al primo posto delle classifiche per settimane.

Il rinnovo di una seconda stagione era quindi prevedibile, anche perché la serie fa parte di un progetto molto più ampio. Infatti, nasce da un accordo milionario tra la piattaforma di streaming e la casa di produzione Shondaland, di proprietà della più famosa produttrice americana Shonda Rhimes. Bridgerton rappresenta solo una parte della proficua collaborazione. Ma cosa ha reso la serie così accattivante? Un mix di elementi: dai personaggi, alla trama fino all’ambientazione. Infatti, siamo davanti a uno show in costume tratto dai famosi romanzi di Julia Quinn. Mentre la prima stagione aveva come protagonisti Daphne e il duca di Hastings, la seconda si concentrerà su un altro personaggio, il fratello maggiore Lord Anthony Bridgerton.

Bridgerton 2: l’annuncio delle riprese

"I ragazzi sono tornati in città" con queste parole l’attore Luke Newton, che interpreta Colin Bridgerton, ha annunciato su Instagram l’inizio delle riprese di Bridgerton 2. Nella foto lo vediamo a cavallo mentre ride insieme a Jonathan Bailey, nei panni di Anthony. E pare proprio che sarà proprio quest’ultimo il protagonista della seconda stagione.

Colin ha poi precisato che la fotografia risale alle riprese della prima stagione, quindi non si sa ancora quale sarà il suo ruolo nella seconda, visto che alla fine del primo capitolo lo avevamo visto partire per un viaggio in Europa. Tuttavia, questo post fa presagire la sua presenza anche nelle nuove puntate. D’altronde è stato uno dei personaggi principali nella prima stagione.

Bridgerton 2: trama e novità

Mentre la prima stagione di Bridgerton era ispirata a "Il Conte e io", il primo romanzo di Julia Quinn; la seconda stagione invece si concentrerà sul secondo libro della serie "Il visconte che mi amava".

Il romanzo è ambientato nella Londra del 1814. La società, ancora una volta, è concentrata sulla nuova stagione dei fidanzamenti e dei matrimoni, ma questo movimento sembra non interessare Anthony Bridgerton, primogenito della famiglia nonché erede dell’antico viscontado. Lui è lo scapolo più ambito della città, ma non si è mai interessato al matrimonio, almeno apparentemente. In realtà, l’uomo ha un grande amore nascosto. Questa è la base da cui partirà Bridgerton 2.

Secondo le ultime notizie, ci sarà una new entry nel cast: Kate Sharma, una donna di origini indiane che probabilmente farà breccia nel cuore di Anthony. Sarà interpretata dall’attrice Simone Ashley. Per il momento non si hanno ulteriori anticipazioni, ma se tutto andrà come previsto vedremo la seconda stagione agli inizi del 2022 sempre su Netflix.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963