bambina che gioca con ipad Fonte foto: Bloomicon / Shutterstock.com
HOW TO

Come bloccare siti su Safari con IPhone e iPad

Per proteggere i più piccoli da contenuti pericolosi e non adatti a loro è necessario cambiare alcune impostazioni su Safari: ecco come fare

14 Agosto 2018 - La Rete è piena di pericoli, soprattutto per i più piccoli. Oramai fin dalla più tenera età si comincia a navigare su Internet alla ricerca di giochi e di video dei propri cartoni animati preferiti. Smartphone, tablet, computer, non fa nessuna differenza, i nativi digitali non hanno problemi ad adattarsi a qualsiasi tipo di dispositivi e di software.

Proibirne l’utilizzo ai propri figli è inutile: basta andare da un amico e il divieto viene aggirato. Ma non è possibile nemmeno lasciare l’accesso completo a qualsiasi sito web: molti nascondono contenuti non adatti ai propri figli. Sull’iPhone e sull’iPad, ad esempio, è possibile cambiare alcune impostazioni su Safari (il browser sviluppato da Apple) per limitare l’accesso ad alcuni siti che mostrano contenuti per adulti o troppo violenti. Ad esempio, è possibile creare una black list di siti internet nei quali i propri bambini non possono accedere. Ecco come fare.

Come limitare i contenuti per adulti su Safari con iPhone e iPad

Se si vuole essere sicuri che i propri figli non entrino in siti web che mostrano contenuti per adulti è necessario attivare l’impostazione presente di default sui dispositivi iOS che blocca l’apertura di questi portali. Per prima cosa è necessario entrare nelle Impostazioni e poi premere su Generali. A questo punto di deve toccare sulla voce “Restrizioni” e abilitare la funzione. Poi il dispositivo vi chiederà di inserire un codice numerico per accedere all’interno di questa sezione. Il nostro consiglio è di non condividerlo con i propri figli. Una volta entrati all’interno di “Restrizioni” bisognerà mettere la spunta su “Limita i contenuti per adulti”.

Come bloccare l’acceso a un sito specifico su Safari

Se non ritenete sufficiente limitare solamente i contenuti per adulti, Safari vi offre la possibilità di bloccare l’accesso anche a singoli siti web. Se avete notato che il sito web che solitamente visitano i vostri figli mostra contenuti non adatti a loro è possibile aggiungerlo in una black list. La procedura da seguire è molto simile a quella precedente. Per prima cosa è necessario entrare nelle Impostazioni, premere su Generali e poi su Restrizioni. A questo punto vi verrà chiesto il codice per accedere all’interno della sezione. Una volta entrati in Restrizioni, bisognerà premere su Siti Web. Prima controllate se c’è la spunta attiva affianco a “Limita i contenuti per adulti” e poi premete su “Aggiungi un sito web” presente sotto la voce “Non consentire mai”. A questo punto vi si dovrebbe aprire una schermata che vi offre la possibilità di aggiungere l’URL del sito web che volete bloccare. Premendo su “Fine” il sito web verrà aggiunto alla black liste i vostri figli non potranno accedere.

Come bloccare l’accesso a tutti i siti su Safari e creare una white list

Se non vi fidate dei siti web che i vostri figli potrebbero vedere mentre navigano con l’iPhone e l’iPad, l’unica soluzione è bloccare l’accesso a tutti i portali Internet e creare una white list di siti sicuri. La procedura da seguire è molto semplice: dopo essere entrati all’interno delle Impostazioni, si deve premere su Generali e poi su Restrizioni. A questo punto il dispositivo vi chiederà di inserire la password. Una volta entrati all’interno della sezione bisogna premere sulla voce “Siti web”. Nella schermata che si aprirà dovete mettere la spunta di fianco alla voce “Solo siti web specifici”. Premendo su “Aggiungi un sito web” presente sotto la voce “Consenti sempre” sarà possibile aggiungere l’URL dei siti che i vostri figli potranno visitare. Creerete una white list di siti sicuri da visitare con l’IPhone e con l’IPad.