Sito internet per medici Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come creare il sito per il settore medico

Per medici, dentisti e fisioterapisti è importante essere presenti sulla Rete e far conoscere agli utenti tutti i servizi offerti

Avere un sito internet personale è diventato importante per qualsiasi libero professionista, anche per coloro che lavorano nel settore medico. Sono molti gli specialisti che lavorano all’interno di uno studio privato e che per riuscire ad avere nuovi clienti/pazienti devono far ricorso alla pubblicità o al passa parola.

Una buona alternativa è aprire un sito internet personale o del centro medico in cui si lavora. In questo modo i pazienti potranno controllare online le specializzazioni dello specialista sanitario, i servizi offerti dallo studio privato e si potrà dare all’utente anche la possibilità di prenotare una visita specializzata. Ecco alcuni elementi e pagine che non potranno mancare nel vostro sito.

Chi siamo

La prima sezione che bisogna sviluppare all’interno del sito è “Chi siamo”. Il paziente deve capire in che cosa siete specializzati e quali sono le vostre capacità. All’interno di questa sezione sarà necessario spiegare gli studi effettuati, dove si è lavorato e quali corsi si è frequentato. Inoltre, è molto importante mettere una propria foto, in modo che il paziente possa capire con chi ha a che fare.

Investire sulla Local SEO

Se un medico, un fisioterapista o un dentista decide di aprire un sito internet è per aumentare il numero di clienti/pazienti. E per riuscire a farlo ci sono due possibilità: o si investe in pubblicità o si punta sulla SEO. SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization e sono tutte le attività da fare per riuscire a stare nelle prime posizioni del motore di ricerca per quanto riguarda alcune “parole chiave”. Nel caso dei motori di ricerca si tratta di tutte le “parole chiave” che gli utenti digitano per trovare risposte ai propri malanni.  Ad esempio “miglior diabetologo”, “miglior cardiologo” e altre parole del genere. Solitamente, però, gli utenti effettuano una ricerca localizzata, ovvero oltre alla specializzazione del medico (diabetologo, cardiologo) aggiungono anche il nome della città dove abitano. Per capire quale siano le parole chiave su cui puntare per attirare traffico è possibile utilizzare dei servizi gratuiti come Answerthepublic e Google Keyword Planner.

I servizi offerti

Se un utente entra all’interno di un sito internet di un centro medico, una delle prime pagine che andrà a visitare sarà quella dedicata ai servizi offerti. Per questo motivo è necessario dedicare molto tempo a questa sezione. Bisognerà realizzare con cura delle schede informative sui servizi offerti, corredandole con immagini dei propri specialisti al lavoro. Se si riesce a conquistare la fiducia del cliente/paziente tramite questa pagina, la probabilità che prenoti una visita sono molto più alte.

Newsletter

Inviare una newsletter ai propri clienti aggiornandoli con le ultime novità del mondo della medicina e i nuovi servizi offerti dal centro medico dove si lavora è un ottimo modo per fidelizzare la clientela.

Modulo prenotazione

Un sito web di un centro medico non potrà non avere un modulo per le prenotazioni. Se una persona vorrà prenotare una visita specialistica, lo potrà fare direttamente online, senza dover chiamare il centralino dello studio medico o la propria segretaria.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963