google foto Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
HOW TO

Come funziona il trasferimento automatico da Facebook a Google Foto

Anche in Italia è stata aggiunta la possibilità di trasferire su Google Foto le immagini presenti su Facebook. Ecco tutti i passaggi che bisogna seguire

Qualche anno fa, quando ancora non c’erano Dropbox, OneDrive, Google Foto con tutte le loro offerte gratuite o semigratuite di GB di spazio in cloud su cui archiviare qualsiasi cosa, molti di noi usavano Facebook per avere un archivio online delle proprie foto scattate col cellulare.

Oggi lo fanno molte meno persone perché, nel frattempo, sono arrivati i servizi già citati tra i quali senza dubbio è Google Foto quello più usato per archiviare le proprie foto. Per due semplici motivi: se ci accontentiamo della qualità “alta” (che comunque non è affatto male: 16 MP per le foto e 1080p per i video) e non impostiamo l’archiviazione in qualità originale, allora abbiamo spazio gratuito infinito e, per di più, lo smartphone fa tutto da solo e non dobbiamo neanche selezionare le foto da salvare in cloud. Ma come fare per trasferire le vecchie foto che avevamo messo su Facebook e che ancora non sono su Google Foto?

Come trasferire le foto da Facebook a Google Foto

In realtà, se non vogliamo modificare le foto che abbiamo archiviato nel tempo su Facebook, trasferirle su Google Foto è semplicissimo. Basta andare su Facebook da browser Web (è la soluzione più comoda), fare click su Impostazioni > Le tue informazioni su Facebook e poi fare click su “Trasferisci una copia delle tue foto e dei tuoi video“. Ci verrà chiesto di inserire la nostra password di Facebook e poi dovremo scegliere la destinazione Google Foto. Potremo scegliere se trasferire le foto o i video (non è possibile trasferire entrambi contemporaneamente, dovremo fare due passaggi). Dopo aver cliccato su “Avanti” Google ci chiederà di consentire il trasferimento. Quando gli daremo l’ok a farlo inizierà la procedura, che durerà un bel po’ se abbiamo molte foto e video da trasferire.

Come scaricare le foto da Facebook per modificarle

Una seconda opzione, invece del trasferimento automatico da Facebook a Google, è quella di scaricare foto e video sul nostro hard disk. È utile per caricare contenuti su un servizio diverso da Google Foto o ,nel caso sia necessario, selezionare ad una ad una le immagini da caricare. Nella stessa schermata in cui dobbiamo scegliere la destinazione delle nostre foto, invece di fare click su Google Foto, dovremo semplicemente selezionare l’opzione per scaricare le foto. Anche in questo caso, se foto e video saranno parecchi, ci vorrà un bel po’ di tempo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963