HOW TO

Come scegliere la staffa da muro per la Smart TV

Montare la TV a muro è oggi quasi obbligatorio per molti utenti e per fortuna il mercato offre una gran quantità di staffe TV da parete, ma non sono tutte uguali.

Mentre le nostre case diventano sempre più piccole, le Smart TV che acquistiamo diventano sempre più grandi. E, allora, prima o poi la domanda nasce spontanea: dove mettere la Smart TV per vederla bene senza occupare mezzo salotto? Sempre più spesso la risposta a questa domanda è una sola: a muro, grazie ad una apposita staffa da fissare alla parete, alla quale poi fissare la televisione.

Se un tempo mettere la TV a muro era pensabile solo negli hotel, oggi è probabilmente la scelta giusta per la maggior parte delle persone: ormai a meno di 500 euro si trovano in commercio TV anche da 55 pollici, che corrispondono a oltre un metro e venti di larghezza e circa 80 centimetri di altezza. Anche se lo spessore delle moderne TV è diminuito parecchio, questi dispositivi restano dei veri e propri “bestioni" ai quali dobbiamo trovare un posto. E deve essere un posto, tra l’altro, dal quale possiamo guardare comodamente la televisione. Proprio per questo la staffa da muro molto spesso ci salva, permettendoci di sfruttare una parete “morta" per posizionare la TV senza sprecare prezioso spazio in casa. Ma non tutte le staffe vanno bene per tutte le TV: ecco i parametri da considerare per scegliere la staffa TV giusta.

Staffe TV da muro: il peso supportato

Oggi si trovano in commercio staffe per la TV con prezzi anche inferiori ai 20 euro, ma visto che la staffa dovrà reggere un dispositivo importante e costoso sarà bene non sceglierla solo in base al prezzo.

Il primo parametro da valutare è il peso massimo supportato dalla staffa: meglio abbondare, per sicurezza. Se la nostra TV pesa 15 chili, meglio comprare una staffa che regge fino a 20-25 chili anche perché così non la dovremo cambiare se compriamo una TV un po’ più grande. Il peso della TV viene indicato nel manuale di istruzioni, ma se non si trova basta usare il vecchio metodo della bilancia di casa e pesarsi con e senza la TV “in braccio“.

Quasi sempre tra le informazioni che troviamo sulle confezioni delle staffe c’è prima la dimensione in pollici e poi il peso della TV supportata. Ribadiamo il concetto, perché è importante: la staffa si sceglie prima in base al peso e solo dopo in base alle dimensioni.

Di solito le staffe formate da una cornice rettangolare che si fissa al muro reggono più peso rispetto a quelle a braccetto singolo. Ecco qualche esempio di entrambi i tipi di staffa:

Supporto TV universale – Peso massimo 20 Kg

Supporto TV universale – Peso massimo 20 Kg

Eono Supporto TV Parete Inclinabile – Peso massimo 40 Kg

Eono Supporto TV Parete Inclinabile – Peso massimo 40 Kg

Invision Supporto TV Parete – Peso massimo 36 Kg

Invision Supporto TV Parete – Peso massimo 36 Kg

Supporto TV con Braccio Girevole ed Estendibile – Peso massimo 60 Kg

Supporto TV con Braccio Girevole ed Estendibile – Peso massimo 60 Kg

Staffe TV da muro: la rotazione

Il secondo fattore da considerare nella scelta di una staffa TV da parete è il tipo di rotazione che consente. Le già citate staffe a braccetto singolo permettono una notevole libertà di movimento della TV, cosa che permette anche di montare la televisione su un muro che non è perfettamente di fronte al divano dal quale dovremo guardarla.

Di contro, le più robuste staffe a cornice offrono un movimento più limitato, quindi vanno scelte se il punto di visione è ben allineato al muro.

Staffe TV da muro: l’attacco VESA

Un ultimo fattore da considerare prima di comprare una staffa da muro per la nostra Smart TV è il tipo di “attacco VESA“: 75×75, 100×100, 200×200, 300×300, 400×200, 400×400 e così via. Questi numeri indicano la distanza, in millimetri, tra i fori delle viti che dovremo usare per agganciare in sicurezza la TV alla staffa.

Ogni TV ha almeno un tipo di attacco VESA, alcune ne hanno più di uno e ci permettono di scegliere quale usare. Se, però, la staffa che abbiamo comprato non ha lo stesso attacco della TV allora non potremo montare la televisione a muro.

In casi del genere (ma è sempre meglio evitare casi del genere, per maggiore sicurezza) può risolverci il problema una piastra di conversione, un adattatore VESA. Anche in questo caso dovremo fare molta attenzione al peso supportato e alla forma della piastra, affinché calzi a pennello con la staffa e la TV. Ecco qualche esempio:

Piastra adattatore VESA universale – Da 50×50 a 400×200

Piastra adattatore VESA universale – Da 50×50 a 400×200

Adattatore VESA da 75×75 a 100×100

Adattatore VESA da 75×75 a 100×100

Piastra Adattatore VESA da 100×100 a 300×300

Piastra Adattatore VESA da 100×100 a 300×300

Staffe TV da muro: sicurezza, sicurezza, sicurezza!

Infine, non smetteremo mai di ribadire che è molto importante fare attenzione alla sicurezza non solo quando si compra, ma anche quando si monta una staffa TV da parete: sotto al televisore appeso al muro possono passare bambini, animali domestici e anche adulti che potrebbero restare feriti in caso di crollo. Per questo, se non vogliamo rivolgerci ad un istallatore professionista, tra le cose che dobbiamo controllare c’è anche la qualità dei tasselli forniti in dotazione con la staffa per fissarla al muro.

Non tutti i tasselli sono uguali: ci sono quelli universali e quelli specifici per muro pieno, mattoni forati, cartongesso etc etc… Ogni tassello, oltre alle dimensioni della vite, ha un carico massimo sopportato. Quindi accertatevi che la somma del carico sopportato da tutti i tasselli sia ben superiore al peso della TV. Ecco alcuni tasselli di qualità:

Tasselli Duopower con Vite, 8 x 40 mm, per Muro pieno, Mattone Forato, Cartongesso

Tasselli Duopower con Vite, 8 x 40 mm, per Muro pieno, Mattone Forato, Cartongesso

Tasselli con Vite, 8 x 60 mm, per muro pieno

Tasselli con Vite, 8 x 60 mm, per muro pieno

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963