Libero
il trono di spade Fonte foto: Rai
TV PLAY

Cosa sappiamo dello spinoff su Jon Snow

Il sequel de Il Trono di Spade, intitolato Snow, è ancora in fase di sviluppo ma ci sono già alcune indiscrezioni su trama e cast. Ecco cosa sappiamo per ora

Il nuovo spinoff di Game of Thrones interamente dedicato a Jon Snow (che dovrebbe intitolarsi Snow) è uno dei sette "progetti collaterali" legati al mondo de Il Trono di Spade attualmente in produzione o che lo saranno a breve. Lo sviluppo della nuova serie HBO con protagonista Kit Harington (che aveva già vestito i panni di Jon Snow nella serie originale) è stato avviato ormai da qualche mese e infatti stanno iniziando a circolare alcune indiscrezioni sul possibile cast e sulla trama. Ecco tutto quello che sappiamo per il momento.

Il sequel di Game of Thrones

Mentre altri spinoff (come House of the Dragon, andato in onda recentemente su Sky e in streaming su NOW) sono ambientati prima degli eventi raccontati ne Il Trono di Spade, lo spinoff su Jon Snow sarà ambientato dopo: si tratta quindi di un sequel in piena regola, il primo da quando Game of Thrones si è conclusa. Nel finale della serie originale Jon Snow, in esilio, si avventurava oltre la barriera, verso nord, con Spettro e il Popolo Libero.

Il cast dello spinoff su Jon Snow

Kit Harington, che interpreta il protagonista Jon Snow, ci sarà senza dubbio. Ma che dire degli altri componenti del cast dello spinoff? Dal momento che gli eventi raccontati si svolgono dopo il finale di Il Trono di Spade, in teoria sarebbe possibile vedere di nuovo sul piccolo schermo altri personaggi sopravvissuti, come Sansa Stark (Sophie Turner), Tormund (Kristofer Hivju) o Arya Stark (Maisie Williams), che però nel finale era partita per esplorare porzioni di mondo sconosciute.

Per il momento, però, la partecipazione di nessuno di questi attori (né di altri) è stata annunciata. John Bradley, che in Game of Thrones interpretava Samwell Tarly, ha fatto sapere informalmente in un’intervista che sarebbe disponibile a partecipare alla nuova serie. Emilia Clarke (alias Daenerys Targaryen) ha invece già detto da tempo che non ci sarà, ma in effetti il suo personaggio muore alla fine della serie originale.

Ci sarà anche Verme Grigio?

Recentemente si è anche parlato del fatto che nello spinoff potrebbe tornare Verme Grigio. Jacob Anderson, l’attore che aveva interpretato questo personaggio in Game of Thrones, ha però giudicato improbabile che accada e ha infatti dichiarato in una recente intervista: «Penso che l’unico modo in cui Verme Grigio potrebbe apparire nella serie tv sia uccidere Jon Snow». Verme Grigio, infatti, nella serie originale aveva chiesto giustizia per l’uccisione di Daenerys Targaryen. Dopo che Jon Snow viene mandato oltre la barriera, Verme Grigio lascia Westeros diretto a Naath.

Quando esce lo spinoff 

È decisamene troppo presto anche solo per ipotizzare una data di uscita per lo spinoff su Jon Snow, la cui idea è stata proposta dallo stesso Kit Harington. Anzi, in realtà il fatto che il progetto sia in fase di sviluppo non deve fare esultare i fan prima del tempo: è già successo che HBO in passato girasse il primo episodio di una serie nuova, per poi decidere comunque di scartarla.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963