Dead Space Fonte foto: IGDB
VIDEOGIOCHI

Dead Space: per chi attende da anni il remake c'è una buona notizia

Negli ultimi giorni si sono moltiplicate le voci secondo cui Dead Space starebbe per tornare per mano di Electronic Arts: il punto sulla situazione

Potrebbe tornare a breve Dead Space, il mix di fantascienza ed horror nato nel 2008 per iniziativa di Visceral Games. Naturalmente non potrà essere questa software house a donare nuova vita ad un gioco apprezzato da molti e rimpianto da troppi ma Electronic Arts, che da anni ne detiene la proprietà intellettuale e che purtroppo finora non aveva mai pensato di metterla a frutto.

Tuttavia le cose potrebbero presto cambiare, e secondo quanto si dice sul web il remake di Dead Space dovrebbe essere nei piani di Electronic Arts, che avrebbe affidato il progetto agli uomini dello studio interno EA Motive i quali hanno già dato prova delle loro capacità con Star Wars: Squadrons. Peraltro i due titoli avrebbero anche alcuni punti di contatto che faciliterebbero lo sviluppo del remake di Dead Space agli uomini di EA Motive, i quali continuerebbero così ad occuparsi di produzioni ambientate nello spazio malgrado i due videogiochi abbiano caratteristiche e atmosfere abbastanza diverse.

Il ritorno di Dead Space

L’indiscrezione sul remake di Dead Space proviene dal noto giornalista Jeff Grubb, il quale la settimana scorsa aveva fatto sapere tramite il suo profilo Twitter che dall’evento che Electronic Arts ha in programma tra un mese sarebbe venuto fuori un nuovo progetto. In precedenza la software house aveva annunciato essere una IP senza nome proveniente dallo studio interno EA Motive.

In diversi però hanno preso sul serio la storia, pervenendo alla stessa conclusione: non si tratta che di un remake di Dead Space, o più precisamente, com’è stata definita, una reimmaginazione. Non si tratterebbe dunque di un quarto capitolo, ma di una nuova IP molto simile al titolo di parecchi anni fa.

È bene specificare, per non ferire alcun appassionato, che si tratta di un’indiscrezione. Non c’è nulla di ufficiale quindi, né Electronic Arts ha ancora detto o fatto intuire qualcosa sull’argomento, per cui nonostante gli indizi ed il sentore generale puntino tutti in una direzione bisogna attendere ancora un po’ per capire se c’è del vero in quanto si dice in rete.

La parabola di Visceral Games

Quando Electronic Arts ha deciso di chiudere Visceral Games molti sono rimasti a dir poco contrariati: la software house aveva dimostrato di saper lavorare bene svolgendo un ottimo lavoro con la trilogia di Dead Space, ma non era bastato agli uomini di EA. Che tuttavia adesso sembrano tornare sui propri passi, e la notizia del possibile remake di Dead Space può regalare un sorriso a parecchi appassionati.

In fondo quella di Visceral Games si è rivelata essere la storia di una grande visione incompiuta, e malgrado siano trascorsi diversi anni dalla sua chiusura è bello pensare che le atmosfere e gli scenari creati e immaginati da Visceral possano tornare a vivere, attualizzati, più di una decade dopo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963