cambio canali digitale terrestre Fonte foto: Chanonnat - stock.adobe.com
SMART EVOLUTION

Digitale terrestre da risintonizzare: ci sono due nuove emittenti

Ennesimo cambio di frequenze per il digitale terrestre con due nuovi canali in 5 regioni italiane: ecco tutti i dettagli e chi deve risintonizzare.

Dopo le modifiche al pacchetto HSE di metà febbraio e quelle ai Mux Quenza 1, Quenza 2 e Telelibertà della settimana scorsa, adesso è il turno del Mux Studio 1. Anche questa volta gli utenti di alcune regioni dovranno risintonizzare il decoder o la TV per continuare a vedere tutti i canali.

Le modifiche in corso alle frequenze, però, causano un conflitto nella numerazione dei canali ed è quindi probabile che assisteremo nei prossimi giorni ad ulteriori cambiamenti. Anche perché si tratta sostanzialmente di una duplicazione di canali, con LCN diversi ma stessa programmazione. Il balletto delle frequenze, quindi, continua anche questa settimana come previsto dal calendario dello switch off del vecchio standard digitale terrestre, che verrà completamente sostituito dal nuovo standard DVB-T2 a giugno 2022, momento in cui in tutto il territorio nazionale verrà spento il vecchio segnale.

Digitale terrestre, i cambiamenti di canali

Dalla teoria alla pratica: quali canali cambiano e dove. Nelle regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Valle d’Aosta nel Mux Studio 1 arrivano due nuovi canali: si tratta del duplicato di Galaxy TV (identificato come Galaxy TV2) e del duplicato di Studio Live.

Galaxy TV diventa quindi disponibile agli LCN 170 e 183, e trasmette a risoluzione standard con compressione MPEG2, mentre Studio Live agli LCN 178 e 179, sempre a risoluzione standard ma con compressione H.264/AVC.

Bisogna risintonizzare

Per vedere questi nuovi canali, nelle aree sopra indicate, è necessaria la risintonizzazione di TV o decoder, al termine della quale vedremo un conflitto di numerazione di entrambi con il già esistente Italia TV 3 del Mux Canale Italia, che è presente agli LCN 170 e 179.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963