Disney+ Fonte foto: Ivan Marc / Shutterstock.com
TECH NEWS

Disney+ ufficiale: disponibilità e prezzo dello streaming video

Disney sfida Netflix (e probabilmente Apple) e lancia il suo servizio di streaming video, con decine di esclusive e nuove serie ad hoc. Ecco quanto costa

12 Aprile 2019 - Il mercato dei film online e delle serie TV in streaming si arricchisce di un nuovo concorrente. Qualche settimana dopo il lancio di Apple TV Channels, anche Disney svela il suo servizio di streaming on demand. Si chiama Disney+ e, a partire dal 12 novembre, sarà accessibile solo agli utenti degli Stati Uniti. Si tratta, molto probabilmente, di una situazione temporanea: nel corso della conferenza di presentazione, infatti, è stato esplicitato che il servizio di streaming arriverà anche nelle maggiori nazioni del Nord America, Europa e Asia entro i prossimi due anni.

Insomma, entro il 2021 arriverà a compimento un percorso iniziato nel 2017, quando Disney ha constatato l’impossibilità di acquisire Netflix e ha deciso di mettersi in proprio. Ora che Disney+ è stato presentato ufficialmente e ha una data di disponibilità, si può dire che il guanto di sfida a Netflix è stato lanciato a colpi di esclusive (come gran parte dei cartoni animati targati Disney, ad esempio), nuove serie TV e show.

Cosa si può vedere su Disney+

La lista dei contenuti annunciata dai dirigenti Disney è piuttosto corposa. Anche se, c’è da sottolineare, non tutto quello annunciato sarà immediatamente disponibile. Chi deciderà di abbonarsi a Disney+ sin dal giorno del suo lancio, comunque, non resterà deluso: all’interno della piattaforma di streaming del colosso dell’intrattenimento troverà contenuti di ogni tipo. Si va dai film e Classici Disney sino ai documentari di National Geographic, passando per i film d’animazione Pixar, i film Marvel e la produzione Lucas Film (Star Wars, tanto per intendersi). Tutto, o quasi, in esclusiva su Disney+ (i film Disney, dunque, scompariranno da Netflix).

Come detto, non tutto sarà disponibile sin dal primo giorno di “proiezione”, ma entro il 2021 dovrebbero essere disponibili oltre 50 serie originali Disney, più di 10.000 episodi di varie serie TV vecchie e nuove e più di 500 film.

Come vedere Disney+

Uno dei pochi aspetti rimasti senza risposta riguarda le piattaforme compatibili con Disney+. Nel corso della presentazione, infatti, sono state mostrate alcune delle interfacce del nuovo servizio di streaming video on demand, senza però spiegare come vedere Disney+. Sicuramente ci saranno delle app che consentiranno di accedere ai contenuti del servizio da smart TV di vari produttori, così come attraverso dongle o dispositivi come Apple TV. Non dovrebbe mancare, poi, la compatibilità con console come la PlayStation 4. Insomma, più o meno le stesse piattaforme su cui è anche disponibile Netflix.

Quanto costa e quando esce Disney+

Disney+ inizierà le sue trasmissioni il 12 novembre 2019, per il momento solo negli Stati Uniti. Al momento del lancio il costo dell’abbonamento sarà di 6,99 dollari (prezzo inferiore agli attuali abbonamenti Netflix).