google pixel 5 Fonte foto: quangmooo / Shutterstock
ANDROID

Due nuovi dispositivi Google in arrivo ad aprile e giugno: ecco quali sono

Google avrebbe già deciso le date di presentazione dei due suoi prodotti più attesi del 2021: il nuovo smartphone Pixel e l'aggiornamento delle cuffiette Pixel Buds.

Quanto manca per poter toccare con mano i due prossimi dispositivi firmati da Google? Decisamente poco, visto che il loro debutto è già stato inserito in calendario per i prossimi mesi di aprile e giugno. Cosa bolle nella pentola di Big G? Qualcosa di particolarmente atteso: uno smartphone e nuovi auricolari.

Ma quali sono, nello specifico, i device che faranno capolino nei prossimi mesi? Si tratta di due interessanti debutti: ovvero Pixel 5a, versione economica di Pixel 5, e le nuove Pixel Buds. In particolare, a dare una data certa al lancio del nuovo telefonino di Big G è stato il famoso leaker Jon Prosser che, nel tempo, si è costruito una reputazione particolarmente consistente grazie alle anticipazioni legate al mondo Apple e Google. In particolare, il nuovo smartphone arriverebbe a pochi mesi di distanza dal suo predecessore Pixel 4a 5G, lanciato in Europa solo lo scorso autunno e già pronto a essere rimpiazzato dalla sua versione rivista e corretta.

Google, Pixel 5a in arrivo a giugno

Secondo il leak di Prosser, per il nuovo smartphone di Google dovrebbe già esserci una data ben fissata in calendario: si tratta del prossimo 11 giugno, giorno che solitamente si avvicina molto a quella dell’evento dedicato agli sviluppatori, Google I/O, nonostante l’eccezione dello scorso anno quando si è tenuta nel mese di agosto. Sebbene non vi sia ancora una conferma ufficiale, i conti rispetto al passato sembrerebbero coincidere in maniera piuttosto convincente.

A fornire qualche informazione su quello che sarà il nuovo Pixel 5a sono, al solito, i leak circolati in rete. Secondo i ben informati, si tratterebbe di un modello molto simile al precedente Pixel 4a 5G, ricalcando proprio la tecnologia della connettività alla rete mobile 5G. All’interno, dovrebbe essere presente un processore Qualcomm Snapdragon della serie 700, con almeno 4GB di RAM a gestire il tutto (ma, più presumibilmente, si tratterà di 6 o 8GB). Lo schermo, invece, potrebbe misurare 6.2 pollici con una risoluzione FHD+.

Anche il prezzo ha già fatto molto discutere, visto che si vocifera di un aumento rispetto ai modelli precedenti. Infatti, sia Pixel 3a che 4a sono stati lanciati alla cifra di 349 dollari; quindi, se un rialzo di circa 50 dollari – ovvero intorno ai 399 dollari (335 euro circa, ma di solito Google porta i suoi dispositivi in Europa con un cambio euro-dollari di 1 a 1) – potrebbe essere accolto senza battere ciglio dai consumatori, cifre più consistenti potrebbero far storcere e non poco il naso a molti, minando così le prospettive di vendita. Senza una conferma da parte di Google, però, si tratta solo di teorie che potrebbero essere facilmente smentite una volta lanciato sul mercato il nuovo modello.

Google, Pixel Buds in arrivo ad aprile

Ad anticipare di pochissime settimane l’arrivo di Pixel 5a, dovrebbe essere poi l’arrivo dei Pixel Buds, gli in ear di Google. La terza generazione degli auricolari wireless bluetooth firmati dal colosso di Mountain View dovrebbe arrivare a metà aprile, in linea con quanto già accaduto con la versione precedente lanciata sul mercato solamente lo scorso anno.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963