huawei p50 Fonte foto: Huawei
ANDROID

È ufficiale: Huawei P50 ha la fotocamera Leica

Huawei è ferita ma non defunta. Durante l'annuncio del nuovo sistema operativo HarmonyOS, l'azienda ha scacciato i dubbi sulle fotocamere di Huawei P50

Complice l’arrivo delle prime difficoltà concrete del ban commerciale degli USA, che in un primo momento non sembrava stesse causando più di tante ripercussioni sui prodotti, negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare di Huawei e del suo stato di salute. L’azienda cinese ha dovuto reinventarsi in quattro e quattr’otto e nell’ultimo periodo sembrava stesse accusando il colpo.

Ma durante l’annuncio in streaming da cui è venuto fuori HarmonyOS, il sistema operativo su cui fondare la nuova vita senza Google e Android, Huawei ha mostrato di essere ancora sul pezzo e di poter sopravvivere anche senza i ritmi incalzanti pre-ban con cui fiorivano i nuovi smartphone. Come la gamma Huawei P50, che ci si aspettava sarebbe stata ufficializzata come sempre intorno ad aprile e che invece ancora oggi, a giugno 2021, è dietro le quinte in attesa che la serie di rinvii giunga al termine e possa raggiungere il centro del palco per esibirsi. Però ci sono sia Huawei che la serie P50, sulla quale l’azienda ha speso qualche parola durante l’evento per HarmonyOS con una rassicurazione che in particolare era attesa da molti per saggiare quanto il ban avesse inciso sulle mire della società cinese.

Huawei P50 con fotocamera Leica

Non era scontato alla luce delle difficoltà a mantenere viva la gamma smartphone e delle indiscrezioni precedenti che la partnership tra Leica e Huawei. Il nuovo contesto in cui si muove l’azienda, profondamente differente da quello degli anni d’oro, ha intaccato i ritmi delle novità ma non, evidentemente, le collaborazioni storiche.

Huawei e Leica procedono ancora affianco: durante l’evento Huawei non ha fornito specifiche riguardo la gamma Huawei P50 e neppure un indizio sull’ufficializzazione, ma ha ribadito la prosecuzione del rapporto con Leica.

Il mezzo scelto è un’immagine del gruppo fotocamere di uno dei componenti la famiglia Huawei P50, dalla quale emerge la presenza di quattro sensori inseriti in un’isola sotto cui spicca, ben visibile, il marchio Leica. A questo punto non possono esserci più dubbi: la fotocamera Leica sui prossimi top di gamma Huawei è ufficiale.

Sulle fotocamere, da sempre un tema centrale per coloro che si sono avvicinati agli smartphone Huawei, non sono però emersi dettagli tecnici come il numero dei megapixel né la funzione dei quattro obiettivi inclusi in uno dei Huawei P50, presumibilmente una delle varianti più potenti della gamma che presto sarà ufficiale.

Grandi aspettative sulle foto di Huawei P50

Intanto la società continua a mantenere alto il livello di attenzione con dei proclami dal sapore interessante: “[Huawei P50] porterà la fotografia mobile ad un nuovo livello", e non si fa fatica a crederci dal momento che Huawei ha sempre investito parecchio sulla fotografia da smartphone e i precedenti Huawei P30 e P40 lo hanno dimostrato ampiamente..

E dall’immagine diffusa proprio dall’azienda pure l’isola che contiene gli obiettivi dà l’idea di essere più abbondante di quella vista su Huawei P40 Pro+, il che porta a pensare che Huawei P50 avrà dei sensori ancora più grandi e quindi capaci di garantire prestazioni superiori a quelle già ottime del predecessore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963