Libero
emily in paris Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Emily in Paris rinnovata per altre due stagioni

La seconda stagione ha debuttato solo da poche settimane su Netflix, ma l’annuncio è già arrivato: le avventure di Emily torneranno in un terzo e quarto capitolo

Emily in Paris è stata rinnovata non per una, ma per altre due stagioni. Questa notizia, sommata alle visualizzazioni da record conquistate dagli episodi già visibili su Netflix, è la conferma definitiva che la serie tv è una delle commedie originali di maggiore successo della piattaforma di streaming.

L’annuncio da parte di Netflix è arrivato poche settimane dopo il debutto della seconda stagione di Emily in Paris, avvenuto il 22 dicembre 2021. Lily Collins, che nella serie tv interpreta la frizzante Emily Cooper, ha condiviso la notizia su Instagram con i suoi 26 milioni di followers: “Mi sono svegliata presto per darvi delle notizie MOLTO elettrizzanti", ha scritto postando una foto di se stessa con indosso una maglietta dedicata alla serie. “Emily in Paris torna per la terza stagione… e, aspettate, per la quarta! Non so se Emily amerebbe o odierebbe questo annuncio, ma in qualunque caso urlerebbe".

Emily in Paris: come finisce la seconda stagione

È certo, insomma: presto vedremo di nuovo la dolce Emily, ventunenne statunitense che si è trasferita a Parigi per lavoro, ancora una volta alle prese con avventure amorose più o meno felici ed entusiasmanti novità professionali.

A giudicare dal finale della seconda stagione, nella vita della giovane e modaiola protagonista non mancheranno le questioni spinose da affrontare specialmente in ambito romantico.

Emily è stata infatti sul punto di confessare il proprio amore allo chef Gabriel (interpretato da Lucas Bravo), ma proprio sul più bello si scopre che lui è in realtà tornato insieme alla sua ex Camille, avviando una convivenza che vuole essere un capitolo totalmente nuovo della loro relazione.

I piani sentimentali di Emily vanno così in fumo, ma la ragazza non si perde d’animo. Appena esce da casa di Gabriel, l’americana chiama Sylvie, che ha da poco rassegnato le dimissioni da Savoir e intende fondare una propria azienda. Sylvie aveva già chiesto a Emily di salire a bordo, offrendole un posto di lavoro di prim’ordine, ma la ragazza non si era sbilanciata troppo.

Contattando Sylvie, e alla luce delle ultime scoperte su Gabriel, Emily accetterà il posto oppure lo rifiuterà? Gli spettatori per il momento possono solo immaginarlo, dato che la seconda stagione si chiude senza svelare altro con certezza.

Emily in Paris: quando escono la terza e della quarta stagione

Sono state annunciate, è vero, ma per il momento non si sa molto della terza e della quarta stagione di Emily in Paris. Netflix non ha fatto sapere nemmeno l’anno o la data indicativa di uscita dei nuovi episodi.

Considerando però che la prima stagione ha debuttato a ottobre 2020 e la seconda a dicembre 2021, è legittimo pensare che vedremo la terza stagione disponibile sulla piattaforma di streaming già nell’autunno o nell’inverno di quest’anno.

Se verrà mantenuta la stessa cadenza, quindi, la quarta stagione potrebbe uscire alla fine del 2023.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963