Courtney Cox Fonte foto: Friends: The Reunion
TV PLAY

Emmy 2021: le serie tv in nomination

Il 19 settembre 2021 verranno distributi gli Emmy Awards 2021: scopriamo assieme chi ha ricevuto le candidature.

La 73 edizione degli Emmy Awards 2021 si terrà il prossimo 19 settembre al Microsoft Theater di Los Angeles e a presentare l’Oscar della televisione ci sarà l’attore comico Cedric the Entertainer. Quest’anno la manifestazione sarà aperta al pubblico in sala, seppure con delle limitazioni, ma vedremo la presenza di attori e attrici accompagnati dai loro ospiti.

Gli Emmy sono un riconoscimento importante: ogni anno celebrano l’eccellenza della tv premiando le migliori serie, attori, registi, sceneggiatori dell’ultimo anno televisivo. Sono gli Oscar della televisione. Tra le serie tv più nominate dall’Academy non si può dire che vi sia  una grandissima varietà: spesso la stessa serie la ritroviamo in più categorie. Dominano come numero di candidature ricevute l’HBO e l’HBO max superando davvero di poco NetflixDisney +, Nbc e Apple tv non possono però lamentarsi. The Crown e The Mandalorian le serie che hanno ricevuto più nomination.

Le più nominate agli Emmy 2021

Le serie tv che hanno ricevuto più candidature agli Emmy 2021, includendo anche le categorie tecniche, sono The Crown e The Mandalorian entrambe con 24 nomination ciascuno, seguite da  WandaVision con 23, The Handmaid’s con 21, Ted Lasso con 20, Lovercraft Country e La regina degli Scacchi con 18. Giusto per dare qualche numero. The Crown di Netflix trionfa con 4 candidature per gli Emmy 2021.

Il dramma reale britannico con gli eventi della love story di Carlo e Diana, Josh O’Connor ed Emma Corrin, che hanno già ricevuto riconoscimenti ufficiali per le loro interpretazioni assieme a quella della splendida Olivia Colman ancora nei panni della Regina Elisabetta II con le loro performance, unite all’ottima Gillian Anderson che ha dato il volto a Margaret Thatcher, hanno con probabilità ipotecato la vittoria. Nella categoria troviamo anche Bridgerton di Netflix.

Primati e curiosità degli Emmy 2021

The Boys strappa la prima nomination drama e Cobra Kai come miglior comedy. Mj Rodriguez di Pose candidata come miglior attrice drama, diventa la prima donna transgender a essere in lizza per questa categoria.

Sembrano davvero incredibili le 18 nomination per Lovecraft Country, soprattutto perché questa serie è stata cancellata dal palinsesto della Hbo che probabilmente rivedrà le sue scelte dopo la notte del 19 settembre.

La sorpresa quest’anno è della piattaforma Disney + che dopo HBO e Netflix ha ben 71 nomination che rispetto allo scorso è un incremento importante. Merito delle serie The Mandalorian e WandaVision della Marvel che danno un ottimo contributo alla nuova rinascita del fantasy e della fantascienza che ci mancava da Lost e da Game of Thrones.

Infine, una ultima curiosità: dopo quasi vent’anni dalla prima messa in onda di Friends l’attrice americana Courteney Cox riceve la sua prima nomination agli Emmy: Friends: The Reunion è infatti in corsa nella categoria Outstanding Variety Special e la Cox è una dei produttori esecutivi dello show, insieme a Jennifer Aniston, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer.

Aspettiamo la notte del 19 settembre per festeggiare i vincitori.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963