Libero
WEARABLE

Fossil cambia i suoi smartwatch: cosa farà nel 2024

Fossil potrebbe non realizzare più smartwatch con Wear OS, adottando nuove strategie per lo sviluppo della gamma nel corso del 2024

Fossil Gen 6 Fonte foto: Fossil

C’è aria di cambiamento per la linea di smartwatch di Fossil. L’azienda americana, infatti, si preparerebbe ad abbandonare il sistema operativo Google Wear OS. Secondo una serie di indiscrezioni in arrivo da Reddit e raccolte dal magazine Android Headlines, Fossil non realizzerà nuovi smartwatch dotati di Wear OS e potrebbe seguire nuove strade per lo sviluppo futuro della sua gamma. Fossil non ha ancora confermato queste indiscrezioni ma gli indizi relativi a un addio a Wear OS si fanno sempre più concreti, soprattutto considerando l’assenza di anticipazioni relative a nuovi prodotti in arrivo.

Fossil lascia Wear OS?

Secondo i primi rumor, Fossil avrebbe già preso la decisione di abbandonare Wear OS. Al momento, infatti, non ci sarebbero nuovi modelli in sviluppo. Di conseguenza, il Fossil Gen 7 con Wear OS, atteso per i prossimi mesi, non sarà realizzato.

La gamma di smartwatch dell’azienda è ancora ferma al Fossil Gen 6, lanciato a fine 2022 (e seguito dalla Hybrid Wellness Edition senza Wear OS arrivata a inizio gennaio 2023), che potrebbe, quindi, essere l’ultimo modello Wear OS.

Questo smartwatch, nelle ultime settimane, è stato protagonista anche di una vera e propria svendita sullo store ufficiale, con forti sconti che potrebbero aver permesso all’azienda di smaltire le ultime scorte. Discorso identico su Amazon, dove ormai Fossil Gen 6 si compra a prezzi incredibilmente bassi.

Fossil Gen 6 – Qualcomm Snapdragon Wear 4.100+ – Versione WiFi + GPS

Fossil Gen 6 – Qualcomm Snapdragon Wear 4.100+ – Versione WiFi + GPS

Fossil, nel frattempo, sta continuando a sostenere i suoi prodotti. Lo scorso novembre, infatti, è arrivato l’aggiornamento a Wear OS 3.5 (distribuito dopo il rilascio da parte di Google di Wear OS 4). Al momento, in ogni caso, non ci sarebbero piani per nuovi smartwatch con questo sistema operativo nel breve periodo.

Cosa farà Fossil per i suoi smartwatch?

In passato, Fossil ha sfruttato in più occasioni il CES per svelare, in anteprima, le sue novità per il settore smartwatch. Al momento, però, la totale assenza di rumor oltre che di annunci da parte dell’azienda stessa, lascia intendere che alla fiera dedicata all’elettronica di consumo non ci saranno novità da Fossil.

Ricordiamo che il CES è in programma a inizio gennaio e già da alcuni giorni sono iniziati ad arrivare i primi annunci da parte delle aziende che saranno presenti alla fiera.

Fossil, quindi, potrebbe aver scelto di mettere in pausa la sua gamma di smartwatch, in attesa di sviluppare nuovi progetti, senza Wear OS, in grado di garantire una certa competitività sul mercato.

Ulteriori aggiornamenti sulle scelte dell’azienda per il settore dei wearable potrebbero arrivare nel corso delle prossime settimane. L’addio a Wear OS (temporaneo o definitivo, lo scopriremo) rappresenta una scelta importante che potrebbe segnare l’avvio di una nuova strategia per Fossil nel corso dei prossimi anni.