galaxy s10 Fonte foto: Karlis Dambrans / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Galaxy S11 con una fotocamera da 108 Megapixel

Secondo le ultime indiscrezioni, sul Galaxy S11 verrà montata una fotocamera da 108 Megapixel che registra video con una risoluzione 6K a 30 frame al secondo

19 Agosto 2019 - Il futuro smartphone top di gamma Samsung Galaxy S11 dovrebbe avere la fotocamera principale da 108 Megapixel, mentre la notizia che lo stesso sensore fotografico verrà installato anche sui prossimi dispositivi della serie Galaxy A è un fake.

Ne è convinto il famoso leaker Ice Universe, che dopo aver rilanciato la notizia ufficiale di Samsung e Xiaomi che hanno realizzato il primo sensore fotografico da 108 MP (il CMOS ISOCELL Bright HMX), ha anche pubblicato un tweet nel quale afferma che le sue fonti interne a Samsung smentiscono la presenza della fotocamera top di gamma sui dispositivi più economici. Sul Galaxy S11, invece, la presenza del sensore da 108 MP non è ufficiale ma è lecito aspettarsi che la fotocamera da 108 Megapixel sia montata sul flagship 2020 del produttore coreano e, forse già a fine 2019, in un dispositivo di Xiaomi di alto livello.

Il sensore ISOCELL Bright HMX da 108 MP

La produzione in serie del sensore fotografico Samsung da 108 MP inizierà a giorni, entro fine agosto. Xiaomi ha già annunciato di volerlo integrare in un suo prossimo smartphone, in uscita entro fine 2019. E’ però possibile che questo ipotetico dispositivo di Xiaomi non sia in grado di sfruttare il sensore ISOCELL Bright HMX al massimo delle sue potenzialità, perché le immagini e i video prodotti da questo CMOS sono veramente impegnative da gestire.

L’ISOCELL Bright HMX, infatti, registra 108 milioni di pixel effettivi da un sensore delle dimensioni di 1/1,3 pollici. Le grandi dimensioni del sensore permettono una maggiore luminosità della fotografia finale, mentre la tecnologia Tetracell unisce più pixel in uno per produrre immagini da 27 MP molto luminose. In ambienti già luminosi, invece, la tecnologia Smart-ISO seleziona in modo intelligente il livello di guadagno dell’amplificatore, passa a un ISO basso per migliorare la saturazione dei pixel e produrre fotografie vivide mentre utilizza un ISO elevato nelle impostazioni più scure per ridurre il rumore delle foto.

Video 6K a 30 fps

Ma è dal punto di vista dei video che il sensore Samsung ISOCELL Bright HMX da 108 MP fa veramente impressione: supporta la registrazione video senza perdite nel campo visivo con risoluzione fino a 6K (6016×3384 pixel) e 30 fotogrammi al secondo. Il flusso dati di un video del genere è veramente enorme e non tutti i processori per smartphone sono in grado di gestirlo. Persino il Qualcomm Snapdragon 855, attuale chip d’elezione per gli smartphone top di gamma 2019, non ci riesce: le specifiche tecniche di questo SoC, infatti, parlano di video fino a 4K.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963