Libero
ANDROID

Galaxy Tab S9 avrà un nuovo pennino e tanta memoria

Spuntano in rete nuove indiscrezioni sui nuovi tablet di alta gamma Samsung Galaxy Tab S9: confermata la S Pen e alcuni tagli di memoria, ancora incertezze sulla Fan Edition

Pubblicato:

samsung galaxy tab s8+ Fonte foto: Samsung

Continuano a rimbalzare in rete le indiscrezioni sui nuovi Samsung Galaxy Tab S9, le ultime in ordine di tempo riguardano la S Pen e i tagli di memoria con cui arriverà in commercio la versione Ultra del dispositivo. Erede diretto della serie Galaxy Tab S8 (in foto), il prossimo tablet dovrebbe essere disponibile in diversi modelli: il Galaxy Tab S9 FE, un device più piccolo ed econimico, con caratteristiche tecniche leggermente ridimensionate; il Galaxy Tab S9, la versione standard, il Galaxy Tab S9+ un’opzione intermedia con dimensioni maggiori, il Galaxy Tab S9 Ultra, vero top di gamma tra tutti i tablet dell’azienda. Soprattutto quest’ultimo modello ha destato la curiosità degli utenti che, da sempre, lo immaginano come l’unica vera alternativa agli Apple iPad Pro.

Samsung Galaxy Tab S9: la nuova S Pen

La prima novità dei nuovi Samsung Galaxy Tab S9 sarà il pennino S Pen che, stando a quanto trapelato sul web, ha già ottenuto la certificazione FCC, indispensabile per l’arrivo in commercio di tutti i dispositivi dotati di connessione wireless. Proprio tramite questa documentazione è stato possibile scoprire di più su questo accessorio.

Il nome del dispositivo è EJ-PX710, ha il Bluetooth Low Energy e la ricarica rapida. Il pennino si aggancerà (e ricaricherà) nella parte posteriore del tablet tramite una striscia magnetica, proprio come già visto sul Galaxy Tab S8. Con buone probabilità sarà compatibile con tutti i modelli della serie S9, anche se non ci sono ancora conferme al riguardo.

Samsung Galaxy Tab S9: come sarà

Tutto ciò che sappiamo dei nuovi tablet Samsung Galaxy Tab S9 proviene da rumor e indiscrezioni condivise sul web da diversi leaker. Tra questi Ice universe ha più volte parlato della presunta dotazione tecnica di questi nuovi tablet, condividendo molte indicazioni interessanti al riguardo.

Tutti i prossimi tablet della serie S9 avranno un processore Snapdragon 8 Gen 2, così come confermato anche dai dati dei primi benchmark condivisi in rete. Il Samsung Galaxy Tab S9 FE, invece, essendo una versione più economica dovrà accontentarsi dell’Exynos 1380, che comunque ha ottenuto buoni risultati e si è fatto già notare sul recente smartphone Galaxy A54 5G.

Secondo le ultime informazioni, condivise da Ross Young di DSCC, tutta la serie S9 avrà in dotazione un display OLED, mentre la precedente gamma Galaxy Tab S8 aveva l’OLED solo sui due modelli Plus e Ultra.

Galaxy Tab S9 standard avrà uno schermo da 11 pollici, mentre Galaxy Tab S9+ e Ultra avranno misure più generose rispettivamente da 12,4 pollici e 14,6 pollici. Non ci sono indicazioni riguardo al display di S9 FE: i fan del marchio sperano in un display OLED, ma potrebbe trattarsi in realtà dello stesso schermo LCD del Galaxy Tab S8 standard.

Sulla memoria installata sui diversi dispositivi le notizie sono contrastanti, ma incrociando diversi rumor possiamo ipotizzare queste versioni:

  • Galaxy Tab S9 FE: 8/128 GB
  • Galaxy Tab S9: 8/128 GB e 8/256 GB
  • Galaxy Tab S9+: 12/128 GB, 12/256 GB e 12/512 GB.
  • Galaxy Tab S9 Ultra: 12/256 GB, 12/512 GB, 16/256 GB e 16/512 GB

Sul comparto fotografico, molto probabilmente i tablet della serie 9 condivideranno la stessa dotazione con due sensori posteriori da 13 MP e la fotocamera frontale da 12 MP. I rumor sul web non specificano nulla del fratello minore.

Infine le indicazioni sulla batteria condivise dal leaker indiano Debayan Roy, confermano per la versione standard una batteria da 8.000 mAh, per il modello Plus da 10.800 mAh, e per il modello Ultra da 11.200 mAh, in linea con quella del precedente Galaxy Tab S8 Ultra. Anche in questo caso nessuna informazione sulla versione FE.