google-down Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Google down il 4 aprile per gli utenti TIM, cosa sta succedendo

Dalle 21 circa del 4 aprile il motore di ricerca non funziona per gli utenti della rete TIM. Ancora sconosciute le ragioni, anche se qualcuno ipotizza problemi

4 Aprile 2018 - Qualcuno grida al complotto, altri preannunciano l’arrivo delle cavallette e poi la fine del mondo. Scherzi e battute a parte, molti internauti italiani sono parecchio preoccupati: dalla tarda serata del 4 aprile 2018 Google e tutti i servizi a esso collegati risultano irraggiungibili in moltissime parti del nostro Paese.

Che si provi a effettuare una ricerca o si tenti di leggere la posta elettronica, poco importa: Google non funziona per chi naviga sotto rete TIM e così tutti i siti riconducibili alla sua “sfera d’influenza”: Gmail, gli applicativi web di Google Docs, Google Drive, Google Maps e così via. Un problema non da poco, dal momento che sia il motore di ricerca, tanto i servizi offerti dalla società di Mountain View sono tra i portali più visitati e utilizzati nel nostro Paese. Al momento sono ancora ignote le cause del malfunzionamento: tanto Google quanto la compagnia telefonica non hanno al momento rilasciato dichiarazioni al riguardo.

Google non funziona, cosa sta succedendo

Dalle 21:30 circa del 4 aprile i contatori della versione italiana di downdetector sembrano impazziti: nel giro di pochi minuti sono arrivate migliaia di segnalazioni da parte degli utenti italiani sul mancato funzionamento di Google e dei servizi di Big G nel nostro Paese. Anche se ampiamente diffusi lungo tutto lo Stivale, i malfunzionamenti sembrano riguardare solamente gli utenti TIM, impossibilitati a effettuare ricerche, consultare la posta elettronica o accedere ai file archiviati nel cloud storage dei Big G.

Google non funziona in Italia, la mappaFonte foto: downdetector.it
La mappa di downdetector.it relativa ai malfunzionamenti Google

Anche se al momento si ignorano le cause di tale guasto (né Google né la compagnia telefonica hanno ancora rilasciato dichiarazioni al riguardo) qualcun ipotizza che possa trattarsi di un problema legato ai DNS. Come accaduto in occasione dell’attacco DDoS che ha messo KO metà Internet tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, il sistema di risoluzione degli indirizzi sembra non essere in grado di indirizzare le richieste degli utenti verso i server Google, che risulta quindi irraggiungibile.

Google non funziona, cosa fare

Fino a quando i tecnici TIM e Google non riusciranno a capire cosa ha causato il malfunzionamento, gli utenti potranno fare ben poco. L’unica carta che resta a loro disposizione (oltre ad attendere pazientemente) è quella di utilizzare una delle tante alternative che la Rete mette loro a disposizione. Una delle migliori alternative italiane a Google, ad esempio, è rappresentata da Ariannama non è la sola. Volendo, poi, ci sono molti altri motori di ricerca web in grado di trovare risultati che neanche Google riesce a indicizzare: basta conoscerli e saperli utilizzare per non poterne più fare a meno.

Contenuti sponsorizzati