app google maps iphone Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
APP

Google Maps disponibile sull'Apple Watch e compatibile con CarPlay

Google Maps arriva finalmente su Apple Watch e si aggiorna anche per CarPlay. Ecco tutte le novità per gli utenti

Dopo oltre tre anni di assenza Google Maps torna su Apple Watch e, per la prima volta, viene anche integrata al 100% sulla piattaforma Apple CarPlay. Google aveva abbandonato la piattaforma Apple Watch nel maggio 2017, da un giorno all’altro, affermando che era poco utilizzata dagli utenti e promettendo che prima o poi l’avrebbe reintrodotta.

Da allora è cambiato tutto, sia per quanto riguarda Apple Watch (nel 2017 il top di gamma era la Serie 3) che per CarPlay (che solo da pochi mesi permette l’integrazione di navigatori di terze parti nella dashboard principale). Google ha preso atto dei cambiamenti e ha scelto di riportare sulle piattaforme di Apple la sua app di navigazione: in un post sul suo blog The Keyword, Big G afferma infatti che Maps tornerà su Apple Watch nelle prossime settimane mentre è già disponibile per il download sulla piattaforma CarPlay, purché sia aggiornata almeno alla versione 13.4. Google Maps era già utilizzabile su Apple CarPlay, ma non era possibile usarlo tramite la dashboard: si poteva usare solo come app a sé stante, a tutto schermo.

Google Maps su Apple Watch

Naturalmente su Apple Watch, come sugli smartwatch con sistema operativo Google Wear OS, le funzionalità di Maps non sono complete: uno schermo così piccolo non permette infatti di mostrare molte informazioni all’utente. Google Maps su Apple Watch, quindi, potrà essere usata per ottenere informazioni i tempi di arrivo stimati di un percorso impostato, per ricevere indicazioni stradali in tempo reale, per impostare destinazioni preferite, come Casa o Lavoro. Per tutto il resto, però, sarà necessario usare uno smartphone con l’app di Google Maps: le informazioni e le impostazioni usate sull’orologio smart di Apple saranno automaticamente sincronizzate con quelle dell’app per smartphone.

Google Maps su Apple CarPlay

Ben diverso è il discorso per quanto riguarda Apple CarPlay: in questo caso abbiamo a disposizione l’ampio schermo touch dell’auto e un sistema operativo più robusto e articolato. A partire da iOS 13.4, rilasciato a marzo da Apple, è finalmente possibile installare applicazioni di navigazione di terze parti e usarle in split screen nell’interfaccia principale: a sinistra apparirà la mappa e a destra le indicazioni sulle svolte e le variazioni del percorso. Maps, quindi, adesso potrà funzionare su Apple CarPlay allo stesso modo dell’app di navigazione Mappe di Apple.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963