Google maps Fonte foto: Wachiwit / Shutterstock.com
APP

Su Google Maps è tornata la bussola, ecco come usarla

Tra le molte novità in arrivo per Google Maps c’è anche un importante ritorno: sarà ripristinata la funzione bussola

Dopo anni di attesa e di richieste a Google, ora una funzione molto amata tornerà nell’app di Google Maps. Si tratta della bussola, che permette di orientarsi rispetto al polo nord magnetico del pianeta, e che era comparsa nell’app di navigazione nel gennaio 2019 per sparire dopo appena pochi mesi.

Il colosso di Mountain View ha annunciato il ritorno della bussola in un lungo post in cui presenta tutte le novità in arrivo per l’app di Google Maps. Tra la funzione per non perdersi in aeroporto o nelle grandi stazioni utilizzando Live View, e l’arrivo delle informazioni sul meteo e la qualità dell’aria del luogo di interesse ricercato, il ritorno della bussola è passato quasi inosservato. Eppure, si tratta di una novità altrettanto importante, dato che molti utenti avevano chiesto il ritorno del comodo gadget e alla fine dopo due anni di assenza, Big G ha deciso di accontentarli e ripristinarlo.

Google Maps: come usare la bussola

I numerosissimi feedback con richiesta della bussola dopo la sua scomparsa hanno avuto effetto e Big G ha deciso di ripristinare la comoda funzione. Il motivo della rimozione era però serio: il gadget presentava dei problemi di affidabilità che Google non era stato in grado di risolvere. Ora che Maps ha acquisito nuove funzioni e migliorato le prestazioni grazie a un algoritmo di intelligenza artificiale, anche la bussola riappare.

Secondo Android Police, il gadget sarà disponibile dalla versione di Maps 10.62 o successive, ma sull’utilizzo bisogna avere alcuni accorgimenti. Per quanto Google abbia migliorato il gadget, va ricordato che la precisione della bussola varia a seconda del modello di smartphone che viene utilizzato e delle sue caratteristiche tecniche, quindi non sarà mai affidabile al 100%. La bussola di Google Maps potrà essere usata nella vita di tutti i giorni in città, per vedere dove sorgerà o tramonterà il sole e vare delle indicazioni, ma nel caso di escursioni o di attività dove questa funzione è importante, sarà meglio affidarsi a gadget più precisi.

Google Maps: le altre novità in arrivo

Tra le altre novità in arrivo su Google Maps, come annunciato da Mountain View in un blog post ufficiale, c’è l’implementazione della funzione Live View che permetterà di utilizzare il navigatore anche negli spazi chiusi. Gli utenti potranno usare l’app per muoversi all’interno di un aeroporto, di una stazione dei treni o di un grande centro commerciale, così da trovare subito negozi e punti di riferimento.

Un’altra utile funzione riguarda la possibilità di ottenere informazioni sul meteo e sulla qualità dell’aria del luogo di interesse ricercato sull’app di navigazione, grazie alla collaborazione di Google con The Weather Company, AirNow.gov e il Central Pollution Board. Maps sarà quindi in grado di fornire indicazioni sulla presenza di polveri sottili, inquinamento o anche pollini e avvisare l’utente se sarà necessario portare un ombrello a destinazione o meno. Non resta quindi che attendere l’arrivo dell’aggiornamento di Google Maps per scoprire e beneficiare di tutte le nuove funzionalità.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail Plus

Più spazio per la tua mailScegli la dimensione che fa per te: 5GB o 1TB
di spazio con Libero Mail Plus!

SCOPRI DI PIÙ

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963